Ranieri: "Il Cagliari sta facendo cose meravigliose"

"Amareggiati per la sconfitta"

pubblicato il 02/12/2019 in Sala stampa da Alexandra Atzori (inviata)
Condividi su:
Alexandra Atzori (inviata)
2019

Cagliari-Sampdoria è terminata con il risultato di 4-3 e Claudio Ranieri, indimenticato ex tecnico rossoblù, è appena arrivato in sala stampa per commentare la prestazione dei suoi contro i sardi.

Ecco le sue parole:

"Dispiace quando fai una buona gara e poi viene fuori il Cagliari, ma andiamo via sapendo di aver fatto molto bene.

Sappiamo che la lotta per la salvezza è dura ma non ci arrendiamo. Fabio si è sbloccato e lo ha fatto qui, nel tempio di Gigi Riva. Oggi dobbiamo fare mea culpa perché quando una squadra fa tre gol e non vince, dispiace.

Non sono pentito dei cambi che ho fatto perché Ramirez aveva i crampi e infatti era fuori quando abbiamo subìto il secondo gol ma non siamo stati attenti sui cross, è stato quello l'errore.

Sul gol di Cerri abbiamo sbagliato perché siamo andati a zona anziché a uomo. Su uno di Joao lo abbiamo fatto male e sugli altri non lo abbiamo proprio fatto.

Mancava un minuto alla fine della gara e invece di tenere palla abbiamo tentato di superare la delusione per il 3-3 facendo il quarto. Non ci siamo riusciti​.

L'entusiasmo di Cagliari gli sta facendo fare cose meravigliose, gli auguri di continuare così. Tornare qui? Sono ancora giovane.

I miei ragazzi hanno giocato tutti bene ma dobbiamo andare a vedere come abbiamo preso i gol e correggere. Il calcio va così".