Cagliari, contro il Toro è quasi una finale: preview e probabile formazione

Alle 20:45 scontro salvezza al Sardegna Arena

pubblicato il 19/02/2021 in Preview da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
2021

Ventitreesima giornata di campionato. Il Cagliari ospita il Torino in quella che sembra essere quasi un a finale. I rossoblù, infatti, se la vedranno con la loro diretta concorrente per la salvezza, e una sconfitta potrebbe costare carissimo agli uomini di Di Francesco. I sardi non vincono da tre mesi e mezzo, praticamente un'era geologica, e stasera cercheranno di invertire il trend nella partita più pesante del campionato. Dall'altra parte i granata di Nicola, reduci da cinque pareggi consecutivi (quattro col nuovo tecnico, uno con Giampaolo, poi esonerato) e con due lunghezze di vantaggio sul Cagliari. L'ultimo successo il 3 gennaio scorso, un secco tre a zero sul campo del Parma.

Casa Cagliari

Recupera in extremis Nainggolan, convocato e pronto a scendere in campo dal primo minuto nonostante gli acciacchi accusati in settimana. Il belga non si vorrà perdere per nessun motivo al mondo questa gara e scenderà in campo da titolare, salvo un nuovo riacutizzarsi del lieve infortunio. Attorno a lui DiFra vestirà il consueto 3-4-2-1, con Joao Pedro in tandem col Ninja alle spalle dell'unica punta, col consueto ballottaggio tra Simeone e Pavoletti. La logica dell'alternanza suggerirebbe il Cholito in panchina, ma è possibile che il tecnico scelga la via della continuità. Non dovrebbero cambiare nemmeno gli altri otto interpreti, con Walukiewicz (ma occhio a Ceppitelli che scalpita), Godin e Rugani davanti a Cragno, Nandez e Marin al centro del campo e Zappa e Lykogiannis sulle fasce. Piccolo ballottaggio sulla corsia mancina, con Asamoah che insidia il greco, che comunque sembra abbondantemente in pole.

Casa Torino

Solito 3-5-2 per i granata, che dovranno fare a meno ancora di Sanabria (appena negativizzato dal Covid19) e di altri due uomini contagiati, ma ancora non resi noti. In assenza di stravolgimenti, il terzetto di difesa sarà composto da Izzo, N'Koulou e Bremer. Singo e Ansaldi dovrebbero essere confermati sulle corsie, con uno tra Lukic e Linetty a completare il centrocampo con Rincon e Mandragora. Al fianco dell'intoccabile Belotti, è sfida a due tra Zaza e Verdi, ma il primo sembra largamente favorito e viaggia verso la conferma.

Probabili formazioni

Cagliari (3-4-2-1): Cragno; Walukiewicz, Godin, Rugani; Zappa, Nandez, Marin, Lykogiannis; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone. All.Di Francesco

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Lukic, Ansaldi; Zaza, Belotti. All.Nicola

Arbitro: Daniele Orsato di Schio

Calcio d'inizio: venerdì 19 febbraio 2021, ore 20:45, Sardegna Arena.