Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Cagliari lancia la campagna contro il razzismo “L’umanità ha un unico volto”

Con l'obiettivo di combattere ogni forma di discriminazione

La Redazione
Condividi su:

Il Cagliari Calcio ha lanciato la campagna "L'umanità ha un unico volto", un'iniziativa contro il razzismo in occasione della XVII settimana d'azione (dal 21 al 27 marzo) contro questa piega sociale. Il club sardo porterà avanti una serie di azioni per promuovere e diffondere la cultura del rispetto e per combattere ogni forma di discriminazione.

Questo lunedì verrà pubblicata sui canali social rossoblu l'immagine simbolo della campagna, in cui ci saranno i volti di Kwadwo Asamoah, Joao Pedro, Daniele Rugani e di alcuni dipendenti della società. La settimana proseguirà con diversi incontri formativi, in presenza ad Asseminello e via web, rivolti ai ragazzi del Settore Giovanile (gruppi squadra 2006/2007 e la Primavera) per sensibilizzare le nuove generazioni. Protagonisti degli incontri saranno Fabio Zarra e Virginia Marino, educatori e psicologi del club, e Omar Daffe, responsabile dell'Ufficio Antirazzismo della Lega Serie A.

L'iniziativa del Cagliari va di pari passo con un'altra promossa dalla Serie A e dall'Unar: "Keep Racism Out". Tale campagna è stata abbracciata da tutte e 20 le squadre del campionato italiano. Come messaggio per sostenere questa attività e la lotta al razzismo è stato pubblicato un video, sui canali ufficiali della Lega e sui profili social delle società, a cui hanno preso parte 20 giocatori, uno per ogni club. Il Cagliari ha scelto di essere rappresentato dal suo capitano Joao Pedro.

Condividi su:

Seguici su Facebook