Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

AVANTI IN COPPA

Altare, Lapadula, Viola: il Cagliari soffre ma vince 3-2 contro il Perugia

Condividi su:

Il Cagliari inaugura ufficialmente la stagione scendendo in campo contro il Perugia nei trentaduesimi di finale di Coppa Italia. I rossoblù riescono a sbloccare immediatamente la gara grazie ad un colpo di testa di Altare sul quale Gori non può nulla. In seguito al vantaggio, il Cagliari si abbassa troppo e permette al Perugia di alzare le proprie linee e creare qualche grattacapo a Radunovic con Kouan. I sardi rispondono al 21' con Luvumbo che spedisce a lato di poco. Al 31' il Perugia pareggia: Di Pardo perde palla in uscita favorendo Melchiorri e l'ex di turno confeziona l'1-1 indisturbato battendo Radunovic. La prima frazione termina, senza ulteriori marcature ed in seguito a 3 minuti di recupero, sul parziale di 1-1.

Nella ripresa le due formazioni si fronteggiano senza affondare nessun colpo fino al 67', minuto nel quale il Perugia passa in vantaggio con un contropiede fulminante condotto da Melchiorri e finalizzato da Di Serio. Sotto nel punteggio, i rossoblù si riversano in avanti e al 77' beneficiano di un rigore concesso per un fallo di Vulikic su Luvumbo: dopo il check del VAR, Lapadula - entrato al 58' - si presenta sul dischetto e riporta il punteggio in parità. Nel finale di gara succede di tutto: il Perugia colpisce prima una traversa con Melchiorri e poi va vicina al vantaggio con Di Serio. All'89' però Nicolas Viola tira fuori il coniglio dal cilindro e con una punizione magistrale batte Gori realizzando il sorpasso rossoblù. Dopo 5 minuti di recupero, il match termina sul risultato finale di 3-2 per il Cagliari che passa quindi al prossimo turno di Coppa Italia.

TABELLINO CAGLIARI-PERUGIA 3-2

CAGLIARI (4-3-3): Radunovic; Di Pardo (45′ Zappa), Goldaniga, Altare, Obert (73’ Carboni); Lella (73’ Deiola), Viola, Makoumbou; Pereiro (59′ Lapadula), Pavoletti (85’ Kourfalidis), Luvumbo. A disposizione: Aresti, Ciocci, Boccia, Carboni, Palomba, Cavuoti, Faragò, Tramoni. All. Liverani.

PERUGIA (3-5-1-1): Gori; Dell’Orco, Vulikic, Sgarbi; Righetti (65′ Paz), Vulic, Casasola, Lisi (65′ Di Serio), Iannoni; Oulai; Melchiorri. A disposizione: Moro, Angoni, Baldi, Cicioni, Ghion, Giunti, Vano, Sulejmani. All. Castori.

ARBITRO: Matteo Gualtieri di Asti

RETI: 2′ Altare, 31′ Melchiorri (P), 67′ Di Serio (P), 80’ Lapadula rig., 89′ Viola

AMMONITI: Iannoni, Righetti.

Condividi su:

Seguici su Facebook