I tifosi: “Grande Cagliari e classifica da vertigini”

I commenti dei supporters rossoblù al termine di Cagliari-Spal

pubblicato il 20/10/2019 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori
2017

Il Cagliari conquista tre punti contro la Spal e allunga il filotto di risultati positivi: finisce 2-0 alla Sardegna Arena.

Come in ogni post-partita abbiamo chiesto ai tifosi cosa ne pensano della prestazione dei rossoblù.

Vi lascio ai loro commenti. Buona lettura!

Il Cagliari siamo noi!

Alessandro: “Ottimo risultato per arrivare mentalmente ‘tranquilli’ al tour de force: 5 gare in 20 giorni”.

Mario: “Il mondial-gol di Naiggolan annulla ogni altro commento. Ottimo rientro di Faragò, condito con un gran gol. Chapeau al Cagliari per l'ottima prestazione, ora godiamoci il meritato quinto posto”.

Salvatore: “Per il momento la unica cosa che mi piace è la classifica, per il resto ho visto un gioco mediocre contro una squadra mediocre”.

Alessandro: “Meno male che Nandez era stanco, sta ancora correndo, da Google Maps vedo si trova a Margine Rosso, in questo momento. Olsen è un fenomeno, Radja ha sparato un terra-aria da antologia. Tutti buoni”.

Mauro: “È un Cagliari che ci fa sognare, gioca e dà la sensazione che potrebbe ancora migliorare nel gioco. Oggi godiamoci un grande Nainggolan, la saracinesca Olsen e un stratosferico Nandez. Bentornato Faragò!”.

Carmine: “Bravo Cagliari, molto concentrato, ed è la seconda miglior difesa dopo l’Udinese… in attacco dobbiamo crescere ancora, avanti così!”.

Pietro Paolo: “Grande prestazione di tutta la squadra, giochiamole sempre con il coltello fra i denti. Forza Cagliari!”.

Antonio: “La classifica è da vertigini, la squadra è finalmente equilibrata, ottimo il centrocampo con i nuovi arrivi, grazie ai quali la difesa è più protetta, con una sorpresa inaspettata: Olsen. Con il rientro di Pavoletti l’attacco farà divertire! Forza Cagliari!”.

Davide: “Gioco discreto ma soprattutto grande opportunismo e ottima lettura dell'andamento della partita da parte di Maran. Giocatori scelti titolari e sostituzioni assolutamente azzeccate . Maran: voto 7,5; Nainggolan: voto 10; Faragò: voto 8,5; Olsen: voto 9. Questi sono stati i migliori della partita. Buono anche l'apporto di Rog: voto 7”.

Costantino: “Il gol di Nainggolan è il più bello del campionato finora, con questo centrocampo sognare è lecito”.

Massimiliano: “Buona prestazione, ma ci sono margini di miglioramento”.

Blog Cagliari Calcio 1920 (Fan Page)

Franco: “Oggi anche da parte mia, uno dei più critici verso il mister, il riconoscimento di aver disputato una buonissima partita. La prima da inizio campionato, dove si sono visti sprazzi del Cagliari migliore. Bravi tutti e speriamo sia solo l'inizio”.

Massimo: “Finalmente ho provato tantissimo divertimento nel guardare questa grande squadra. Ciò che mi soddisfa è il fatto che i giocatori siano affiatati fra di loro e diano il massimo, supportati da un pubblico che li stimola continuamente. Dò 10 a tutti. Forza Casteddu!”.

Alessandro: “Oggi soddisfazione su tutti i fronti: vittoria meritata e quinto posto, quindi tutto perfetto”.

Francesco: “È stata la miglior partita della stagione: mai un calo di ritmo e giocatori sempre concentrati. Grandi il Ninja e Nandez, ma tutti sopra le righe”.

Sonia: “Io voglio complimentarmi con la prestazione del 12esimo uomo in campo: 90’ minuti, senza pause, solo voi! Complimenti a tutta la Sardegna Arena!”.

Francesco: “Questo è il Cagliari che vogliamo vedere. Grandi guerrieri, sempre forza Casteddu!”.

Pier Luigi: “Era molto tempo che non andavo allo stadio: ho visto un Cagliari stratosferico e un Nandez ‘alla Fracescoli’”.

Massimiliano: “Il Cagliari è una squadra di alto livello, con giocatori affiatati e voglia di fare bella figura: complimenti, ci state riuscendo alla grande. Sono sempre più orgoglioso di questa squadra, complimenti a tutti voi. Forza Casteddu sempre”.

Alessandro: “Ottima prestazione, ma io penso che questa squadra possa ancora migliorare notevolmente. Se dovesse riuscire a crederci davvero, arriverà in alto”.

Fabio: “Bellissima squadra, bellissima reazione di Faragò subito dopo il gol, felicissimo lui e i compagni di squadra felicissimi per lui, ciò significa che ci sono unità e affiatamento, senso del gruppo e amicizia nei confronti di un compagno di squadra valido che ha poco spazio tra i titolari. Bello il gioco di Simeone che, nonostante i non gol e qualche assist mancato, fa un gioco sporco tremendo, ci ha portato al secondo gol e ha fornito un assist stupendo. Ottimo anche Rog, diverso rispetto alle prime partite e in netto miglioramento; Radja è rinato, la difesa è un muro invalicabile, Pellegrini è bravo ma in una squadra così sembra il più scarso a parte quell'assist meraviglioso. Cigarini immenso, veramente bravo. Abbiamo giocato benissimo! È una bella squadra e abbiamo ancora grandi margini di miglioramento! Forza Cagliari, oc'annu ndi feu prangi medasa! PS: oggi la partita l'abbiamo vinta a centrocampo!”.

Le voci dallo stadio

Caterina: “Che gol ha fatto Nainggolan? Finalmente il Ninja sta tornando ai suoi livelli. Che soddisfazioni quest’anno. Finalmente!”.

Pietro: “Ottimi tre punti e mi è piaciuta anche la prestazione. Credo che questa squadra abbia grandi margini di miglioramento e allora ci divertiremo”.

Luca: “Che squadra, ragazzi! Quanto mi brucia la sconfitta contro il Brescia, saremmo ancora più su… e ce lo meriteremmo!”.

Marcello: “Ho ancora negli occhi lo splendido gol di Radja, che giocatore. E Nandez? Quel ragazzo è soprannaturale, è un motorino inesauribile. Siamo ancora quinti, quintiiiii!”.

Tommaso: “Siamo stati concreti e siamo una grande squadra. Di questo gruppo colpisce soprattutto l’unità dei giocatori, si vede che sono amici e questo è molto bello. Secondo me è anche il motivo per cui stiamo andando così bene”.

Gianpaolo: “Tre punti importantissimi. Ho ancora qualche dubbio a livello di gioco, ma finchè si fa risultato va bene così”.

Daniele: “E chi ci avrebbe mai creduto quando abbiamo perso contro il Brescia? Quella squadra non è minimamente associabile a questa. Il merito sarà sicuramente dei giocatori ma senza un comandante con polso fermo non si otterrebbero questi risultati, quindi secondo me molto merito va dato al mister”.

Francesco: “Al di là dei sogni europei, io cerco di mantenermi con i piedi per terra. Siamo a 14 punti, quindi ne mancano solo 26 alla salvezza. E per come stiamo andando potrebbero arrivare molto presto. Sono felice”.

Gabriele: “Che bello vedere questo Cagliari!”.

Nicola: “Nell’anno del centenario ci meriteremmo un bel regalo, ci meriteremmo l’Europa e, secondo me, questo è il motivo per cui Giulini ha costruito questa squadra. Portateci in Europa!!!”.