Cagliari, le ultimissime di formazione

Rossoblu in campo all'Unipol Domus (20:45) contro la Roma

pubblicato il 27/10/2021 in La probabile formazione da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Cagliari-Roma non è mai una partita come tutte le altre. All'Unipol Domus ci si può aspettare di tutto nonostante il divario tecnico tra le due squadre: sia rossoblu che giallorossi hanno il bisogno di fare punti per motivi diversi, i primi per togliersi il prima possibile dalla zona calda della classifica e i secondo per restare attaccati al treno Champions.

Le scelte - Mazzarri dovrà fare i conti con diversi infortunati, per cui alcune decisioni saranno obbligate. In porta va sempre Cragno, su quello non ci sono mai stati dubbi, mentre in difesa c'è un rebus da risolvere. Godin ha lavorato in parte con il gruppo ma non si sa ancora se abbia i 90' nelle gambe, ma la sensazione è che il centrale uruguagio stringa i denti, andando così a comporre un terzetto difensivo formato oltre a lui da Ceppitelli e Carboni, visto che pure Caceres è indisponibile.

A centrocampo mancherà Nandez, fermo per un fastidio alla coscia, e Strootman non è al meglio. Tuttavia, l'olandese potrebbe partire titolare in mezzo al campo, affiancato da Deiola e Marin, mentre sugli esterni dovrebbero sistemarsi Zappa a destra e Lykogiannis a sinistra, mentre Dalbert è ancora out.

Davanti per fortuna ci sono più certezze: Joao Pedro non può mancare e Keita si candida per un maglia da titolare, anche se non è da scartare l'impiego dal 1' di Leonardo Pavoletti.