Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cagliari, quanti infortunati verso la Roma

Emergenza in casa rossoblu: tra acciacchi e infortuni vari Mazzarri dovrà fare di necessità virtù

Condividi su:

Il Cagliari e le assenze. Un problema che si è presentato anche lo scorso anno, tra Covid e infortuni vari, ma che adesso si sta facendo sempre più pesante. La posizione in classifica non può essere giustificata dall'infermeria, sia chiaro, ma contro la Roma i rossoblu potrebbero fare i conti sette giocatori out.

Quello sicuro di non esserci sarà Dalbert, fermo per una lesione del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro, mentre Ceter e Walukiewicz continuano a lavorare in personalizzato. Ci sarà dunque come contro la Fiorentina una rivoluzione in difesa, perché poi anche Godin non è certo di esserci. Infatti il centrale uruguaiano ha lavorato parzialmente in gruppo nell'ultima seduta, ma si vedrà se sarà convocato e se nel caso ci sarà dal 1'.

Problemi anche per Strootman, che ha dovuto dare forfait all'ultimo contro la Fiorentina: l'olandese è alle prese con un affaticamento alla coscia sinistra, probabilmente non ci sarà. La buona notizia è che per la mediana è rientrato Oliva, che in una situazione del genere potrebbe fare comodo.

Infine nel match del Franchi ci sono stati problemi anche per Caceres e Nandez, che hanno dovuto abbandonare il campo prima della fine della gara. Entrambi hanno riposato nell'ultimo allenamento della squadra, si vedrà se saranno disponibili contro la Roma.

Insomma, il momento non è dei migliori, se poi si aggiunge anche il valore dell'avversario, che deve fare punti per inseguire la zona Champions, i motivi per sorridere non sono molti. Il Cagliari è Mazzarri dovranno fare di necessità virtù e sperare in una risposta eroica del gruppo, che in questi si deve compattare ancora di più.

Condividi su:

Seguici su Facebook