Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Juric: "Preso gol quando pensavo avremmo potuto vincere"

"Dobbiamo crescere, abbiamo cali di concentrazione clamorosi"

La Redazione
Condividi su:

La gara tra Torino e Cagliari è terminata con il risultato di 1-2 e Ivan Juric è appena arrivato ai microfoni di DAZN per commentare la prestazione contro i sardi.

Ecco le sue parole:

“Il primo gol non deve succedere, è un momento così, anche contro la Juve. Poi dopo quello abbiamo spinto tanto e creato tanto. Nel secondo tempo abbiamo preso gol quando pensavo avremmo potuto vincere, anche lì si poteva far meglio.

Dobbiamo crescere in tutto. In questo momento perdiamo vittorie e punti per sciocchezze. Penso che la squadra ha creato, ha giocato con ritmo. C’erano sensazioni positive, dopo il gol del gallo credevamo di poter vincere.

Col Sassuolo strameritavamo di vincere, con la Juve un grande Derby. Però prendiamo gol per dei cali di concentrazione clamorosi per una squadra di Serie A. Dobbiamo migliorare in questo.

Reazione dopo i gol? Dopo il primo abbiamo reagito, dopo il secondo forse come me pensavamo di poter vincere e non siamo riusciti a reagire ancora.

Ricci? È dentro, io gioco con due centrocampisti e lui deve conquistarsi il posto. È intelligente e sa come fare. 

Belotti? Una botta credo, non ce la faceva più. Spero di recuperarlo per la prossima”.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook