Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cragno: "Abbiamo fatto di tutto per vincere"

"Parata su Pjaca? Puro istinto"

La Redazione
Condividi su:

La gara tra Torino e Cagliari è terminata con il risultato di 1-2 e Alessio Cragno, tra i migliori nella gara di oggi, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del sito della società isolana per commentare la prestazione contro i granata.

Ecco le sue parole:

"Stiamo raccogliendo i punti che ci servono per uscire da una situazione complicata, nella quale ci eravamo cacciati per nostri demeriti. Sappiamo di avere bisogno di qualcosa di straordinario nel girone di ritorno e ogni gara la affrontiamo al massimo.

Oggi c'era da soffrire, abbiamo fatto di tutto per vincere, una gara straordinaria con umiltà, voglia di dare tutto, compattezza e coraggio. Non dobbiamo guardare all'avversario di turno o alle concorrenti in classifica: andiamo in campo pensando alle nostre qualità e a ciò che siamo oggi come squadra, chi è arrivato a gennaio sta dando una mano, tutto il gruppo ha svoltato e adesso sappiamo ottenere questi risultati preziosi.  

Parata su Pjaca? È stata una grande parata di puro istinto. In quelle situazioni non hai tempo di pensare e cerchi solo di chiudere la porta, sono felice perché oggi le parate hanno aiutato a ottenere la vittoria. La sensazione più bella oggi è avere vinto, se poi c'è la prestazione personale tanto meglio. Io cerco sempre di lavorare e prepararmi al meglio per portare il mio mattoncino alla squadra.  

Nazionale? Ora la mia testa è sul Cagliari, sul percorso che stiamo facendo, sulla salvezza. Chiaramente l'azzurro è un sogno a maggior ragione perché ci sono impegni importanti alle porte. Penso al Cagliari, al mio lavoro in rossoblù, poi quando usciranno le convocazioni vedremo".

Condividi su:

Seguici su Facebook