Capozucca: “Mazzarri una certezza, ma c’è chi non è degno di indossare questa maglia”

“Per alcuni giocatori questa è stata l’ultima gara in rossoblù”

pubblicato il 18/12/2021 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2021

La gara tra Cagliari e Udinese è terminata con il risultato di 0-4 e Stefano Capozucca è appena arrivato ai microfoni di Sky Sport per commentare la prestazione contro i bianconeri.

Ecco le sue parole:

“Dopo stasera dovremmo stare tutti zitti, le parole non sono sufficienti a giustificare una prestazione del genere. Il mio ruolo è anche quello di rappresentare la società in questo momento.

Le scuse? Sono nei confronti di tutti, soprattutto dei tifosi che si aspettavano un’altra prestazione.

Il campionato è abbastanza lungo e speriamo di recuperare. L’unica certezza che abbiamo è Mazzarri, mentre penso che qualcuno non sia degno di indossare questa maglia e debba lasciare questo club.

Parlo di rispetto, ho visto mancanza di rispetto in campo, mentre fuori dal campo ho visto anche le lacrime di qualche calciatore. La dignità ed il rispetto ci devono essere, qualcuno non ha rispetto di nessuno.

La situazione è precipitata e non voglio entrare nello specifico. Per alcuni giocatori è stata l’ultima partita.”