Giulini: "Il Cagliari non merita critiche"

"Torneremo a giocare come nel girone d'andata"

pubblicato il 09/02/2020 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
foto: Enrico Locci

Al termine della gara contro il Genoa il Presidente rossoblù Tommaso Giulini è intervenuto ai microfoni di Sky:

"Dal recupero lunghissimo contro la Lazio le cose sono cambiate. Dopo una prima parte di stagione bellissima stiamo calando ma comunque i ragazzi giocano. Il Genoa oggettivamente è stato meno pericoloso di noi, non meritavamo di perdere. Nelle ultime 9 giornate i punti sono solo 3 ma gli uomini si vedono nei momenti di difficoltà. Dobbiamo continuare a lavorare e i nostri tifosi devono sostenerci come stanno facendo. Sono sicuro che usciremo dal periodo negativo e riprenderemo a giocare come nel girone di andata.

Il rammarico per le sconfitte immeritate c’è ma anche gli episodi spostano. Due sostituzioni immediate per infortunio hanno cambiato la partita. Ripeto, siamo in un periodo negativo ma dovremo uscirne pensando partita per partita. Purtroppo domenica non ci sarà il nostro condottiero perché era diffidato. Vorrei rivedere il giallo di Nainggolan. In ogni caso la partita di domenica è importantissima, è in casa nostra. Dobbiamo stare uniti per tornare a vincere.

Unità? Dentro l’ambiente siamo veramente compatti, remiamo tutti dalla stessa parte. Non vedo come si possa criticare la squadra in questo periodo dopo la straordinaria prima parte di stagione".