Maran: “A Cagliari per cancellare un momento negativo: vogliamo vincere”

“Sarà una partita insidiosa, ma vogliamo vincere ancora il più possibile”

pubblicato il 14/04/2017 in Gli Avversari da Marco Castoni
Condividi su:
Marco Castoni

Il Chievo si appresta ad affrontare domenica al Sant’Elia il Cagliari di Rastelli in una partita che mette di fronte due squadre che hanno ancora poco da chiedere al loro campionato.

Il tecnico dei veronesi Maran ha presentato la sfida rispondendo alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa. Ecco le sue parole:

"Ultimamente mi aspettavo risultati diversi, purtroppo non è stato così e ne dobbiamo prendere atto ma abbiamo ancora un'occasione per rifarci. Sarà una partita insidiosa, ma andremo a Cagliari per cancellare un momento negativo, anche se sotto il profilo della prestazione ho visto una svolta già a Torino.

La gente che vuole bene al Chievo non deve mai scordarsi quello che sta facendo questa squadra, cioè un percorso straordinario. Questa società sta inanellando campionati su campionati in Serie A. Non bisogna darlo per scontato. E' ovvio che vorremo vincere il più possibile. Ma non bisogna dimenticarsi che ogni anno retrocedono tre squadre e il Chievo si è sempre tirato fuori dalla mischia. All'inizio aspettavamo gli avversari e ripartivamo con compattezza, adesso non ci facciamo schiacciare e siamo propositivi. I risultati ci danno ragione, siamo andati sempre sopra le righe".