Calciomercato - Ora le cessioni: chi parte, chi rischia: la situazione

Pochi giorni per sistemare i calciatori in esubero

pubblicato il 27/08/2019 in Calciomercato da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda
2019

Dopo l’arrivo di Pellegrini (e certamente) di una seconda punta (Defrel?) e probabilmente un portiere (Olsen?) si chiuderà il mercato in entrata del Cagliari, con la dirigenza isolana chiamata ora (in pochi giorni) a chiudere il discorso cessioni.

Difesa – Romagna (piace al Sassuolo), ma verrebbe ceduto soltanto davanti ad un’offerta economicamente molto importante.

Centrocampo – Via Colombatto (Sint Truiden), attenzione a Deiola (Rastelli spinge per portarlo alla Cremonese). C’è Bradaric (che lascerà certamente il Cagliari) per approdare (forse) al Paok. Balla anche Birsa, non certa la sua permanenza in Sardegna.

Attacco – Joao Pedro è stato (verbalmente) blindato dal club: basterà per vederlo in rossoblù nella stagione del centenario? A questo punto pare proprio di sì. Si lavora (anche) per trovare una sistemazione a Ragatzu. Se non verrà confermato, sarà Serie B o ritorno all'Olbia.

Bagagli pronti per Despodov (lo attende il Crotone) ma la destinazione potrebbe cambiare.