Finale con Cerri?

Le ultime buone prestazioni del giovane attaccante rossoblù potrebbero spingere Maran a riproporlo dal primo minuto contro l’Udinese

pubblicato il 24/05/2019 in Approfondimenti da Antonello Cossu
Condividi su:
Antonello Cossu

“Meglio tardi che mai” è un famoso modo di dire di uso piuttosto comune. Se applicato al Cagliari esso diventa facilmente affiancabile all’ultimo scorcio di campionato di Alberto Cerri.

Il giovane ariete ex Perugia ha infatti vissuto una stagione in chiaroscuro: nessun gol in Serie A con la maglia rossoblù (1 in coppa) e annata costellata di problemi fisici e scelte tecniche che lo hanno relegato ai margini della squadra per lungo tempo.

Le cose però paiono esser cambiate da qualche settimana a questa parte e il ragazzo, ritrovata anche una buona forma fisica, sta riuscendo ad ottenere maggiore minutaggio e a proporre delle discrete prestazioni (più di sacrificio che altro al momento) che hanno contribuito a ridare solidità al Cagliari in un momento complicato.

A Maran la cosa non è sfuggita e per questo il tecnico trentino potrebbe riproporre l’attaccante dal primo minuto contro l’Udinese, sia per premiarlo e sia per sbloccarlo in vista della prossima stagione che dovrà essere giocoforza quella della consacrazione.