La fascia destra ritrova il sua padrone

Con il Chievo Maran potrà contare sul prezioso ritorno di Srna

pubblicato il 26/10/2018 in Approfondimenti da Marco Castoni
Condividi su:
Marco Castoni
2018

L'approdo in Sardegna di un giocatore come Darijo Srna rappresenta un lusso e un vero proprio capolavoro compiuto dalla dirigenza rossoblù.

Il laterale croato, nonostante un'età sportiva avanzata si è presentato a Cagliari in condizioni fisiche e psicologiche smaglianti. Sin da subito si è calato in una realtà nuova e lontana dai palcoscenici calcati in carriera, trascinando compagni e tifosi a suon di prestazioni caratterizzate da grande personalità e assoluta affidabilità tecnica e tattica. Perfetto esecutore di entrambe le fasi, rappresenta una certezza indiscutibile all'interno di una rosa che nelle corsie laterali restituisce più di un dubbio.

La sfida domenicale con il fanalino di coda Chievo Verona prefigura un'occasione ghiotta, da cogliere prontamente. Un successo di fronte al proprio pubblico infatti consentirebbe, oltre a Maran di cogliere la più classica delle rivincite, il proseguimento in un percorso di crescita e la maturazione di importanti e solide certezze.

Il ritorno di Srna garantisce un'arma importante, a cui è difficile rinunciare all'interno di un arsenale chiamato a sbarazzarsi senza troppi patemi della pratica Chievo, in modo da continuare a volgere con convinzione lo sguardo verso nuovi e intriganti obiettivi.