BUON PAREGGIO CONTRO L'INTER

Il Cagliari Primavera passa in vantaggio e poi subisce la parziale rimonta dei nerazzurri: 1-1 il finale

pubblicato il 30/10/2021 in Settore Giovanile da Antonello Cossu
Condividi su:
Antonello Cossu
2020

Il Cagliari Primavera torna in campo contro l'Inter per dare seguito anche in campionato all'importante vittoria ottenuta in Coppa Italia Primavera ai danni del Parma. I sardi arrivano all'appuntamento dopo due sconfitte, i nerazzurri invece vengono da una vittoria contro l'Hellas Verona. Calcio d'inizio fissato alle 13:00.

LA CRONACA

L'Inter inizia con un buon piglio pur senza riuscire a creare nitide occasioni da rete. I rossoblù si fanno vedere dalle parti di Botis al 13' sugli sviluppi di un calcio d'angolo che però si conclude in un nulla di fatto. Il Cagliari sblocca il risultato al 32' grazie a Tramoni, bravo a concludere chirurgicamente in rete un rapido contropiede. Il resto della prima frazione non riserva altre azione degne di nota, il signor Acanfora la archivia con due fischi sul parziale di 1-0 in favore dei padroni di casa.

Nella ripresa l'Inter si vede poco fino al 61', quando Iliev conclude alto sopra la traversa direttamente da calcio di punizione. E' solo il preludio del pareggio, che arriva qualche giro di orologio più tardi, precisamente al 70: Fabbian batte D'Aniello sfruttando al meglio un corner ben battuto da Peschetola. Incassato l'1-1, il Cagliari si riversa in attacco favorito anche dalle sostituzioni offensive operate da Agostini, tuttavia le sue mosse non portano ai risultati sperati e la partita termina in pareggio in seguito a 5 minuti di recupero.

TABELLINO

Marcatori: 32' Tramoni (C), 70' Fabbian (I).

Ammoniti: Carboni (I), Desogus (C), Zanotti (I).

Cagliari: D'Aniello, Zallu (21' Sulis), Palomba, Conti (75' Del Pupo), Iovu, Kourfalidis, Manca (57' Vinciguerra), Desogus, Schirru (75' Masala), Astrand, Tramoni. A disposizione: Fusco, Del Pupo, Masala, Corsini, Carboni, Caddeo, Vitale, Pulina, Vinciguerra, Sulis, Murru, Secci. Allenatore: Alessandro Agostini.

Inter: Botis, Zanotti, Hoti, Fontanarosa, Carboni (69' Sangalli), Casadei, Cecchini Muller (69' Matjaz), Nunziatini (57' Peschetola), Iliev, Jurgens (57' Fabbian), Satriano (84' Abiuso). A disposizione: Delvecchio, Sangalli, Peschetola, Goffi, Matjaz, Fabbian, Abiuso, Moretti, Grygar, Dervishi. Allenatore: Cristian Chivu. 

Arbitro: Sig. Marco Acanfora (sez. di Castellammare di Stabia). Assistenti: Pellino, Festa.