Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Liverani: "Episodi ci condannano, faccio fatica a rimproverare i ragazzi"

"I cambi nel finale? La squadra non era in difficoltà"

La Redazione
Condividi su:

SPAL-Cagliari è terminata con il risultato di 1-0 e Fabio Liverani è appena arrivato ai microfoni del club per commentare la prestazione contro gli uomini di Venturato.

Ecco le sue parole:

"Abbiamo avuto tante occasioni sullo 0-0 e in parità numerica, anche in inferiorità abbiamo tenuto il possesso palla e praticamente mai sofferto. Potevamo segnare spesso, nel finale c'è stata un'occasione per Rog fermato dal fischio per una punizione a nostro favore, dispiace perdere così ma direi che oggi il Cagliari ha condotto la partita e ha concesso praticamente nulla alla Spal pur giocando in dieci per oltre un'ora. Non siamo stati precisi nelle conclusioni, ci è mancata un po' di cattiveria e fame nel fare gol. Gli episodi ci condannano e dovremo lavorare, ma oggi faccio fatica a rimproverare qualcosa ai miei.

Dovremo tenerci la rabbia di oggi per venerdì contro il Modena davanti ai nostri tifosi, ai ragazzi va fatto capire come gli episodi possano poi determinare le partite e quindi ci voglia sempre la massima accuratezza nel dettaglio. I cambi solo nel finale? La squadra non era in difficoltà, aveva trovato equilibrio e riusciva a essere pericolosa, credo fosse giusto mantenere un certo tipo di struttura senza andare a intaccarla tanto per sostituire qualcuno se non nel finale convulso una volta che eravamo dieci contro dieci".


 
Condividi su:

Seguici su Facebook