Ranieri: "Più vicini al 2-2 che al 3-1"

"Ci siamo svegliati tardi"

pubblicato il 05/12/2019 in Sala stampa da Alexandra Atzori (inviata)
Condividi su:
Alexandra Atzori (inviata)
2019

Cagliari-Sampdoria di Coppa Italia è terminata con il risultato di 2-1 (i rossoblù accedono così agli ottavi, dove incontreranno l'Inter) e Claudio Ranieri è appena arrivato in sala stampa per commentare la prestazione contro i sardi.

Ecco le sue parole:

"Non mi aspettavo questo tipo di gara, pensavo giocassimo peggio perché ho fatto tanti cambi e c'erano tanti ragazzi che non avevano mai giocato insieme. Siamo partiti molto timidi e contratti e ci siamo svegliati dopo il loro secondo gol. Gabbiadini certo che fa la differenza, non sarebbe titolare altrimenti. 

Ho fatto qualche scelta diversa rispetto a quello a cui siete abituati, almeno vi stupisco (ride, NdR)​.

Fino al secondo gol il Cagliari ha avuto possesso palla e buone trame di gioco ma hanno avuto solo due palle gol nitide, non ricordo parate del mio portiere. Noi abbiamo fatto più tiri e abbiamo avuto più angoli, e considerato che avevo tanti ragazzi che mai avevano giocato insieme, sono soddisfatto. Siamo andati più vicini noi al 2-2 che voi al 3-1.

La mia prossima sarà la millesima gara? Non lo so, mi pare mi abbiano già premiato in Inghilterra. Juve? Pensiamo prima al Parma".