Cagliari, la Coppa per uscire dal tunnel: preview e probabili formazioni

Alle 21.15 sfida all'Atalanta per gli ottavi di finale

pubblicato il 14/01/2021 in Preview da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
2020

La Coppa scacciacrisi. Potrebbe essere questa la missione del Cagliari che stasera, nell'insolito orario delle 21.15, affronterà l'Atalanta in una gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. I bergamaschi arrivano da un periodo travolgente, un trittico di vittorie contro Sassuolo, Parma e Bevento, asfaltate con dodici gol realizzati. Umore diametralmente opposto per i rossoblù, reduci da quattro k.o. consecutivi e alla ricerca di una vittoria che manca addirittura dal 7 novembre, quando il Cagliari superò agilmente la Sampdoria di Ranieri.

Casa Cagliari

Dovrebbe esserci spazio per qualche seconda linea, con Di Francesco che cercherà di calibrare le forze in vista del Monday Night contro il Milan e, magari, di far mettere minuti sulle gambe a chi, nell'ultimo periodo, ha giocato meno. Su tutti Ounas, che potrebbe finalmente tornare da titolare dopo il lungo calvario del Covid e dell'infortunio. L'algerino agirebbe nel terzetto alle spalle del centravanti Pavoletti (favorito su Cerri e Simeone), insieme con Nainggolan e uno tra Sottil e Tramoni, con quest'ultimo in pole. Riposerebbe Joao Pedro, che da inizio dell'anno non ha quasi mai tirato il fiato. A centrocampo ovviamente in campo dal 1' Nandez, squalificato in campionato, che potrebbe duettare col connazionale Oliva. Verso la panchina Marin. In difesa, dopo l'esperimento Pisacane a destra, dovrebbe rivedersi Zappa sulla corsia, col primo dei due che tornerebbe al centro, probabilmente con Ceppitelli. Sull'out di sinistra pronto Tripaldelli, in porta Vicario cerca conferme dopo le ottime prestazioni nei precedenti turni di Coppa.

Casa Atalanta

Discorso simile per Gasperini che, pur non essendo un amante del turnover, dispone di una rosa molto profonda a cui potrebbe attingere per “accontentare” qualche elemento utilizzato meno. Ancora non convocato il Papu, alle spalle di Muriel dovrebbe toccare a Malinovskyi e Miranchuk, ma occhio anche all'opzione 3-4-1-2 con un solo trequartista dietro al colombiano e Lammers. Sulla corsia destra rifiata Hateboer, toccherà al neo acquisto Maehle, mentre al centro non dovrebbero esserci stravolgimenti, con i titolari De Roon e Freuler verso la conferma. Anche Gosens è pronto a ri-scendere in campo dall'inizio. In difesa potrebbe toccare a Caldara, con Romero che potrebbe beneficiare di un turno di riposo, insieme con Toloi e Djimsiti. In porta spazio al vice di Gollini, l'affidabilissimo Sportiello.

Probabili formazioni

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Caldara, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Miranchuk; Muriel. All.Gasperini

Cagliari (4-2-3-1): Vicario; Zappa, Pisacane, Ceppitelli, Tripaldelli; Nandez, Oliva; Ounas, Nainggolan, Tramoni; Pavoletti. All.Di Francesco

Arbitro: Signor Federico Dionisi de L'Aquila

Calcio d'inizio: giovedì 14 gennaio 2021, ore 21.15, Gewiss Stadium, Bergamo.