Cagliari, al San Paolo contro il Napoli per riprendere la corsa: preview, modulo e formazione

Alle 20:20 posticipo serale contro gli uomini di Ancelotti

pubblicato il 05/05/2019 in Preview da Luca Neri
Condividi su:
Luca Neri
foto: sardegnalive.com

Trentacinquesima giornata di campionato. Il Cagliari vola a Napoli per la penultima trasferta stagionale: si affrontano i partenopei di Ancelotti, rivali storici dei rossoblù. Entrambe le squadre stanno vivendo un finale di stagione piuttosto comodo: i sardi hanno conquistato la salvezza con largo anticipo, gli azzurri son fuori dalla lotta scudetto e dall’Europa ma saldamente al secondo posto. L’ultima giornata ha avuto esiti ben diversi per le due formazioni: se da una parte il Napoli è reduce dalla brillante vittoria sul campo del Frosinone per due reti a zero, il Cagliari arriva dalla brutta sconfitta all’Olimpico con la Roma.

Casa Cagliari

Maran perde Faragò. Il centrocampista ex Novara si è infortunato e salterà le ultime gare della stagione: un vero peccato perché il tecnico (tolto Castro) contava di fatto su tutti gli effettivi. Cacciatore è favorito su Srna per agire sulla corsia di destra, con Pellegrini intoccabile sulla sinistra. Al centro spazio al duo Ceppitelli-Pisacane, ormai consacrato come coppia titolare del Cagliari. Cigarini confermato in regia, mentre gli altri due slot a centrocampo saranno occupati da uno tra Padoin e Deiola, e Ionita. Ancora Barella sulla trequarti alle spalle di Joao Pedro e Pavoletti.

Casa Napoli

Diverse assenze in difesa, con Ancelotti che dovrà fare a meno di Maksimovic e Chiriches. In compenso recupera a sorpresa Raul Albiol, fuori da tempo, che farà coppia sin da subito con Koulibaly. Doppio ballottaggio sulle fasce, con Malcuit e Ghoulam favoriti su Hysaj e Mario Rui: non si escludono comunque eventuali sorprese. Qualche dubbio a centrocampo: non ancora al meglio Allan, che potrebbe partire dalla panchina. Al suo posto pronti Fabian Ruiz e Zielinski (non più sulla fascia), con Younes ad agire sulla sinistra al posto del polacco. In fascia destra Callejon. In attacco Mertens quasi sicuro del suo posto da titolare, si contendono l’altra maglia Milik ed Insigne.

I precedenti

In Serie A sono trentadue i precedenti al San Paolo, con ben diciannove vittorie partenopee. Nove i pareggi, solo quattro i successi del Cagliari. L’ultimo nell’agosto del 2007, quando Matri e Foggia espugnarono Napoli alla prima giornata.

Probabili formazioni

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Raul Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Fabian Ruiz, Zielinski, Younes; Mertens, Insigne. All.Ancelotti

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Padoin, Cigarini, Ionita; Barella; Joao Pedro, Pavoletti. All.Maran

Arbitro: Signor Daniele Chiffi di Padova

Calcio d’inizio: domenica 5 maggio 2019, ore 20:30, Stadio San Paolo, Napoli.