Roberto Colombo lascia il Cagliari

Il comunicato del club

pubblicato il 05/03/2021 in News da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
foto: Cagliari Calcio

Roberto Colombo lascia il Cagliari.

L'ex portiere rossoblu, da cinque anni all'interno della società sarda, prima come team manager e poi come collaboratore dell'area tecnica, si congeda dal sodalizio isolano.

Ecco il comunicato del club rossoblu:

"Il Cagliari Calcio comunica la chiusura dell’esperienza professionale in rossoblù di Roberto Colombo. Il dirigente, classe 1975, lascia il Club dopo sei anni, da quell’estate 2015 in cui sbarcò in Sardegna come uno dei portieri della cavalcata verso l’immediato ritorno nella massima serie.

Elemento di grandissima professionalità, diventerà subito fondamentale dentro e fuori dal campo nel dare ai colleghi del ruolo e a tutto il gruppo il suo contributo in termini di supporto, esperienza e sicurezza. Dopo la vittoria del campionato cadetto, farà parte anche della rosa giunta undicesima in Serie A nel 2017, chiudendo la carriera da calciatore con la presenza nel match contro il Chievo, piazzandosi in quel momento al quarto posto nella graduatoria dei calciatori più anziani ad avere mai disputato una gara nel massimo campionato.

La stagione 2017-18 sarà la prima delle due nel ruolo di team manager, dando continuità a quanto fatto per oltre vent’anni nel rettangolo verde, a stretto contatto quotidiano con squadra e staff tecnico. Nel 2019 un nuovo step all’interno dell’organigramma societario: assume infatti la carica di collaboratore dell’area tecnica, a supporto del Direttore sportivo, con focus particolare sul mercato, per una nuova sfida in ambito manageriale.

Ora Roberto volta pagina per guardare a nuove avventure professionali.  A lui va il caloroso ringraziamento del Club per l’importante lavoro svolto e l’enorme in bocca al lupo per tutto ciò che il percorso professionale potrà riservargli".