Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cagliari, picchia e insulta la ex sul Bus: interviene Pavoletti

Spiacevole episodio in Via della Pineta

La Redazione
Condividi su:

Non si era rassegnato all'idea che lei lo avesse lasciato, e così ieri mattina ha inseguito con la propria auto la sua ex che viaggiava a bordo della linea 6 del Ctm a Cagliari.

Nella zona di Via Pessina - ricostruisce L'Unione Sarda - il giovane è sceso dall'auto ed è salito sul Bus. Quindi ha cominciato a sollevare i toni, la situazione è degenerata: lui ha insultato e strattonato violentemente la ragazza, ecco anche le ingiurie, il volerle sottrarre il telefono, ed infine le urla. La situazione si è aggravata, il conducente del mezzo pubblico ha fermato il bus in Via Della Pineta all'altezza dell'ex Cinema Alfieri. Qui il malore, la giovane è svenuta a seguito di un crollo psicofosico.

Tanti i testimoni, tra questi il bomber del Cagliari Leonardo Pavoletti che sostava di fronte alla fermata dell'autobus presso il distributore di benzina.

A differenza di parecchi altri presenti e passanti che non riuscivano ad organizzarsi, Pavoloso è prontamente intervenuto, non ha perso tempo ed ha chiamato il 112. I Carabinieri sono intervenuti nel giro di una ventina di minuti, sul posto anhe il padre e la sorella della ragazza. Nessun provvedimento ai danni del giovane la cui unica preoccupazione è stata quella di evidenziare urlando "mi hanno fatto fare una figuraccia con Pavoletti, conosco i giocatori del Cagliari".

Come detto, nessun fermo, l'eventuale reato può essere perseguito a mezzo querela che la giovane può presentare entro novanta giorni.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook