Caso Joao Pedro, il comunicato del Cagliari: "Stupiti dall'entità della richiesta, certi della buona fede del calciatore"

"Il club resta fermamente convinto della lealtà sportiva di Joao Pedro"

pubblicato il 24/04/2018 in News da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2017

La Procura Federale ha deferito al Tribunale Nazionale Antidoping il centrocampista del Cagliari, Joao Pedro. La richiesta è di 4 anni di squalifica.

Interviene il Cagliari Calcio, lo fa con una nota ufficiale:

Il Cagliari Calcio, nell’apprendere quanto disposto dalla Procura Federale nei confronti del calciatore Joao Pedro, pur ribadendo l’assoluto rispetto delle attività della Procura, esterna il proprio stupore per l’entità della richiesta. Il club resta fermamente convinto della buona fede e della lealtà sportiva e personale di Joao Pedro.