Romania, 90' per Marin nella sconfitta contro la Germania

A Bucarest finisce 0-1

pubblicato il 29/03/2021 in Nazionali da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Sconfitta casalinga ieri sera per la Romania, che perde a Bucarest di misura contro la Germania per 0-1, gara valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali in Qatar (2022).

Il centrocampista del Cagliari Razvan Marin gioca per tutta la gara da play basso nel 4-2-3-1 dei rumeni, che però non scalfisce la corazza tedesca.

Tuttavia non è stato un match in discesa per la Nazionale allenata da Joachim Löw, che segna solo un gol con Gnabry: al 16' l'attaccante del Bayern Monaco appoggia in rete su un bel suggerimento da parte di Kai Havertz.

Dopo la vittoria sulla Macedonia arriva una frenata per la Romania, ma avrà modo di rifarsi mercoledì contro l'Armenia a Erevan.