Italia U21, battuta la Svezia 4-1: esordio per Zappa e 20' per Sottil

Qualificazioni Euro 2021: gli Azzurrini, già qualificati, vincono a Pisa chiudendo il girone nel migliore dei modi

pubblicato il 18/11/2020 in Nazionali da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

L'Italia Under 21 saluta le qualificazioni per Euro 2021 con una vittoria schiacciante e festeggia nel migliore dei modi il pass per la massima competizione continentale, conquistato la gara prima contro il Lussemburgo.

Gli Azzurrini battono la Svezia 4-1 in scioltezza e chiudono il Gruppo A primi con 25 punti. A Pisa Nicolato schiera per la prima volta il terzino del Cagliari Gabriele Zappa, all'esordio con la maglia Under 21 azzurra. Sottil invece, che ormai è un vero e proprio pilastro, riposa in panchina.

I padroni di casa passano in vantaggio al 27' con Maleh. A inizio ripresa arriva il 2-0 firmato da un Raspadori in splendida forma. Al 50' però c'è la reazione d'orgoglio della Svezia, che accorcia le distanze grazie a Karlsson. Ma al 61' ecco servito il tris azzurro, con la doppietta di Raspadori. Poi la chiude, su assist di Zappa, Scamacca al 68', che tre minuti più tardi esce per fare spazio a Sottil. Nel mezzo della gara c'è stato un giallo per Zappa al 54'.

Ora i due rossoblu torneranno in Sardegna: sabato sera c'è la trasferta di Torino contro la Juve ed è importante arrivare al massimo.