L'Italia U21 batte il Lussemburgo e va all'Europeo: 45' per Sottil

Qualificazioni Euro 2021: gli Azzurrini vincono 4-0, l'ala del Cagliari gioca il primo tempo

pubblicato il 15/11/2020 in Nazionali da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Missione compiuta, l'Italia U21 è qualificata per l'Europeo 2021.

I ragazzi di Nicolato si sono imposti con un netto 4-0 sul modesto Lussemburgo, dominando la gara in lungo e largo. L'ala del Cagliari Riccardo Sottil ha giocato 45', venendo sostituito all'inzio della ripresa da Pinamonti.

Gli Azzurrini partono subito forte e dopo un quarto d'ora passano in vantaggio con Scamacca: sugli sviluppi di un calcio d'angolo l'attaccante del Genoa stoppa con tranquillità di petto e in girata buca la rete. Alla mezz'ora arriva la doppietta: grande invenzione di Bellanova che scodella per la testa di Scamacca, ancora gol. Si va a riposo così, con gli ospiti in controllo assoluto del match. Al 56' il tris che chiude la gara, e stavolta è Pinamonti a prendersi la scena, entrato al posto di Sottil: galoppata di Frabotta sulla sinistra, palla tesa in mezzo dove però non arriva nessuno, Bellanova rimette al centro per la punta dell'Inter che da due passi insacca. Il poker invece lo realizza Marchizza al 66', con un bel tiro al volo che batte Ottele.

Ora la Giovane Italia può festeggiare e godersi la qualificazione.