Nations League, 90' per Marin nella sconfitta contro l'Austria

La Romania cade in casa 1-0: decide Schopf

pubblicato il 14/10/2020 in Nazionali da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Altra sconfitta in Nations League per la Romania di Razvan Marin, regista del Cagliari, che cade in casa contro l'Austria nella gara di Nations League.

I rumeni si arrendono al 75' dopo aver retto la fisicità degli austriaci: decide una rete di Schopf che, su azione orizzontale innescata da Alaba, incrocia col destro in area e buca Tatarusanu.

La Romania resta a 4 punti nel Gruppo 1, ormai fuori dalla corsa per venire promossa nella League A, con Austria e Norvegia, lanciate a 9 punti, che se la vedranno tra loro.

Marin, che ha giocato per tutto il match, tornerà in Sardegna per mettersi a disposizione di mister Di Francesco: domenica c'è il Torino, anche se il numero 8 potrebbe riposare visti gli impegni con la propria Nazionale. In tal caso, al suo posto è pronto Oliva.