Uruguay, sconfitta per Nandez e Godin contro l'Ecuador

Qualificazioni mondiali: la Celeste perde 4-2

pubblicato il 14/10/2020 in Nazionali da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias

Brutta battuta d'arresto per l'Uruguay di Godin e Nandez: i due rossoblu cadono con tutta la Celeste dall'altura di Quito dove vengono respinti per 4-2 dall'Ecuador, gara valida per le qualificazioni al Mondiale.

Nandez gioca solo un tempo, perché a inizio ripresa viene sostituito da De La Cruz. Godin invece resta in campo per tutti i 90'.

I padroni di casa passano in vantaggio con Caicedo dopo un quarto d'ora, poi a fine primo tempo Estrada raddoppia. Nella seconda frazione non cambia niente, l'Uruguay non riesce a reagire e Estrada cala la doppietta al 54'. Il colpo di grazie definitivo lo dà invece Plata al 75'. La Celeste si sveglia tardi ed accorcia con due rigori di Suarez nel finale, ma non basta.

Ora Godin e Nandez faranno ritorno in Sardegna per prepararsi alla sfida contro il Torino.