Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

SCONFITTA IMMERITATA A FERRARA

Cagliari in 10 dal 30’, Lapadula spreca un rigore: 1-0 Spal

Condividi su:

Da parte di Antonello Cossu è tutto, un saluto ed un ringraziamento ai lettori. Rimanete collegati per le pagelle e le dichiarazioni dei protagonisti nel dopo gara.

98' Triplice fischio di Maggioni! La Spal batte 1-0 il Cagliari infliggendo la prima sconfitta in campionato ai ragazzi di Liverani. 

97' Pavoletti stende Rabbi finendo sul taccuino dell'arbitro.      

93' Pereiro sostituisce Goldaniga.

92' Giallo per Murgia: l'ex Lazio ha trattenuto Mancosu.      

90' Maggioni concede sette minuti di recupero.

88' Carboni penetra a sinistra e mette un pallone pericolosissimo al centro, la difesa della Spal lo respinge in qualche modo e dopodiché allontana il pericolo.

85' Millico viene ammonito per un fallo troppo irruento.      

82' Liverani inserisce Millico e Pavoletti al posto di Deiola e Lapadula.

80' Peda incassa il secondo giallo e viene espulso! Ripristinata la parità numerica a Ferrara in questi ultimi minuti di gara!            

79' Luvumbo e Carboni fanno il loro ingresso in campo rilevando Obert e Rog. 

77' Meno di un quarto d'ora al termine della gara, la Spal è in vantaggio 1-0 grazie alla rete di La Mantia firmata al 37' del primo tempo.

74' Moncini lascia il campo in seguito ad un duro contatto subito nel corso dell'azione che ha portato al gol annullato. Fuori anche Tripaldelli, dentro Celia e Finotto.

72' Peda interrompe un contropiede del Cagliari guadagnandosi un'ammonizione.      

70' Gabriele Moncini sorpende ancora la retroguardia del Cagliari e batte Radunovic: Maggioni fischia però fuorigioco e annulla l'azione.

67' Peda sostituisce Arena per un problema fisico.

64' Doppio cambio di Venturato: fuori Maistro e Proia, dentro Rabbi e Murgia.

63' Alfonso para il rigore a Lapadula! L'attaccante calcia male permettendo al portiere avversario di respingere il tiro con i piedi!

62' Revocato quindi il giallo di Marko Rog visto che il fallo è avvenuto dopo la sciocchezza di Arena.

60' Maggioni viene richiamato al monitor del VAR per visionare un fallo di mano di Arena e decide per il tiro dal dischetto in favore del Cagliari.

58' Rog commette fallo su Moncini e viene ammonito.      

56' Liverani si sbraccia a bordo campo per recapitare delle indicazioni ai suoi ragazzi.

53' Girata al volo di Proia, il pallone sfila sul fondo non di poco.

52' Ammonito anche Tripaldelli.      

52' Giallo per Goldaniga.      

50' Il Cagliari allarga spesso il pallone sulle corsie esterne per cercare di trovare spazio al centro con dei cross.

46' Inizia la ripresa, nessun cambio tra le due formazioni.

46' Fine della prima frazione di gioco: il Cagliari è sotto 1-0 contro il Cittadella a causa della rete firmata da La Mantia al 37'. Ora l'intervallo e poi la ripresa del match.

46' Moncini si libera in area e conclude addosso a Radunovic, il serblo blocca la sfera senza difficoltà.

45' Un minuto di recupero concesso da Maggioni.

42' Colpo di testa di Arena sugli sviluppi di un corner, pallone alto.

40’ Cinque minuti alla fine della prima frazione, la Spal conduce 1-0 grazie a La Mantia.

37‘ Spal in vantaggio con La Mantia! Tripaldelli serve in profondità Zanellato, quest’ultimo serve La Mantia che batte Radunovic in tuffo! 1-0 per i padroni di casa.

34’ Il Cagliari ora tenta di riorganizzare la squadra dopo l’inferiorità numerica, sistemandosi col 4-3-1-1.

31’ Rosso diretto per Di Pardo! Il difensore del Cagliari entra in modo molto duro su Zanellato ed il direttore di gara lo espelle senza riserve!      

29’ Moncini conquista un calcio di punizione invitante  sul vertice destro dell’area rossoblù. Salgono i saltatori spallini.

26’ Fuorigioco di Lapadula. L’attaccante era stato comunque fermato con i tempi giusti da un’uscita perfetta di Alfonso.

24’ Mancosu fuori di un soffio! Il neo acquisto rossoblù raccoglie una respinta della difesa e calcia col destro mancando la porta di centimetri! 

21’ Superato il ventesimo a Ferrara, il parziale è attualmente bloccato sullo 0-0.

18’ La Mantia cestina il vantaggio biancazzurro! L’attaccante riceve il pallone dalle retrovie scappando dietro la linea difensiva, arriva davanti a Radunovic e calcia fuori di poco! 

16’ I ritmi in campo si stanno lentamente alzando ma per ora l’unica vera occasione è stata quella di Lapadula.

13‘ Calcio di punizione di Deiola diretto nel cuore dell’area di rigore, La Mantia salta di testa e allontana il pericolo.

9’ Alfonso neutralizza Lapadula! L’attaccante elude la pressione di Arena e si presenta in area, poi tenta un tocco sotto che non sorprende il portiere avversario. Che chance per i sardi!

7’ Rog conquista fallo evitando che il pressing Spallino potesse tramutarsi in un’azione pericolosa.

3’ Spal più propositiva in questo avvio.  Il Cagliari prova ad aggirare il pressing avversario per armare i propri attaccanti.

1’ Partiti! Primo pallone in possesso del Cagliari!

Tutto è pronto, il match sta per cominciare!

Buonasera ai lettori di blogcagliaricalcio1920.net da parte di Antonello Cossu e benvenuti alla cronaca testuale di Spal-Cagliari, match valido per la terza giornata del campionato di Serie B. Le due compagini hanno annunciato i 22 titolari che tra non molto scenderanno in campo per dare vita allo spettacolo. Calcio d'inizio alle 20:45.

SPAL-CAGLIARI: FORMAZIONI UFFICIALI

SPAL (4-3-1-2): Alfonso; Dickmann, Meccariello, Arena, Celia; Zanellato, Esposito; Proia; Maistro, Moncini, La Mantia.

Cagliari (4-3-2-1): Radunovic; Di Pardo, Altare, Goldaniga, Obert; Makoumobou, Nandez, Deiola, Rog; Mancosu: Lapadula.

SPAL-CAGLIARI: LA VIGILIA DI FABIO LIVERANI

"Spal e Cittadella si assomigliano per tipologia di gioco e caratteristiche, credo che possa essere una gara tatticamente molto simile a quella di domenica scorsa. 

Mi auguro, quindi, che la mia squadra abbia qualche difficoltà in meno grazie a una settimana in più di lavoro su determinati concetti. 

Non sarà semplice perché ci sono le dinamiche di ogni singola gara, serve tempo e anche gli avversari ti pongono ogni volta ostacoli differenti. 

La scelta sulla composizione dell'attacco dipende dalle caratteristiche dei singoli calciatori, i numeri relativi al modulo passano da chi giocherà. 

Stiamo lavorando da qualche giorno a ranghi completi, è chiaro che quando hai tutto il gruppo a disposizione puoi lavorare in modo migliore e pensare a soluzioni tattiche diverse. 

Per ora continuiamo su quanto abbiamo iniziato dai primi giorni di preparazione, poi si vedrà se potremo inserire qualche ulteriore variazione. 

Rog si sta avvicinando ai 90 minuti di autonomia, ancora non è al top ma ha alzato il livello ogni giorno ed è in grado di partire dall'inizio, discorso che vale anche per Nandez. 

Credo che Marko dia il meglio da interno di centrocampo garantendo inserimenti e dinamismo, anche se ha caratteristiche per essere utile in posizione più avanzata. 

Desogus ha perso minutaggio a causa di un problema fisico, era tra i più in palla e stava giocando con continuità. Il piccolo infortunio in cui è incappato gli ha precluso un po' di impiego. 

Kourfalidis è un elemento che da qui a fine stagione potrà avere le sue opportunità, chiaramente adesso deve pazientare, lavorare e farsi trovare pronto non appena verrà chiamato in causa. 

Millico? Dopo la sfida col Cittadella ho elogiato tutti i subentrati per quello che avevano dato in corsa: Vincenzo qualche anno fa era considerato uno dei grandi talenti del calcio italiano, l'impatto qui è stato buono e promettente, deve continuare a lavorare con questo atteggiamento per mettere in difficoltà l'allenatore nelle scelte. 

Walukiewicz aveva svolto il ritiro al meglio, con grande qualità, per me è un titolare che deve crescere sotto il profilo fisico e della consapevolezza in sé stesso".

SPAL-CAGLIARI: DESIGNAZIONE ARBITRALE

L’arbitro Lorenzo Maggioni di Lecco è stato designato per dirigere Spal-Cagliari, gara valida per la 3ª giornata di Serie B, in programma sabato 27 agosto alle 20.45 allo Stadio "Paolo Mazza". 

Sarà coadiuvato dagli assistenti Salvatore Affatato di Vco e Claudio Barone di Roma 1.

Quarto ufficiale Mattia Caldera di Como. Addetti al VAR Antonio Di Martino (Teramo) e Oreste Muto (Torre Annunziata).

Condividi su:

Seguici su Facebook