SIETE UN INCUBO!

Cagliari in ginocchio, ennesima bruttissima sconfitta: a San Siro è 3-0 Milan. La cronaca

pubblicato il 10/02/2019 in Live da Fabio Loi
Condividi su:
Fabio Loi

Il Cagliari cerca continuità per consolidarsi a livello di risultati e di classifica nella Serie A 2018-2019. La compagine di Rolando Maran avrà come avversario nel quarto atto del girone di ritorno a San Siro il Milan di Gennaro Gattuso (con inizio del match previsto per domenica alle ore 20.30).

I rossoneri, padroni di casa dell’incontro, sono reduci dal pareggio esterno per 1-1 contro la Roma, mentre i rossoblu hanno perso in casa per 1-0 contro l’Atalanta.

Milan-Cagliari (Statistiche Opta - Eurosport)

Il Milan ha vinto 39 incontri contro il Cagliari in Serie A (26N, 8P), più di qualsiasi altra squadra contro i sardi nel massimo campionato italiano.

Il Milan ha trovato il gol in tutte le ultime 18 sfide di Serie A contro il Cagliari (2.1 reti di media a match): i rossoneri segnano contro i sardi nel massimo campionato dallo 0-0 dell’ottobre 2008.

Il Milan ha vinto le ultime 13 partite casalinghe contro il Cagliari in campionato, solo contro il Chievo (14) ha avuto una striscia più lunga di successi interni consecutivi nella sua storia in Serie A.

Il Milan ha tenuto la porta inviolata in tre delle ultime cinque partite interne in tutte le competizioni: i rossoneri avevano subito almeno un gol in tutte le precedenti 13 gare casalinghe.

Il Cagliari ha vinto solo una delle ultime 12 partite di campionato (5N, 6P): nel periodo nessuna squadra di Serie A ha ottenuto meno punti dei sardi (otto).

Il Cagliari non vince da nove trasferte di campionato (3N, 6P): non registra una striscia più lunga di gare senza successi esterni in Serie A dall’aprile 2015.

Il Milan è la squadra che ha segnato meno gol di testa in questo campionato (uno), mentre solo l’Atalanta (11) ne ha realizzati più del Cagliari (otto).

Il Cagliari è la squadra che ha subito più gol nei 15 minuti iniziali di partita (otto) in questo campionato: il 26% delle reti concesse dai sardi (31).

Krzysztof Piatek ha segnato tre gol con i suoi primi tre tiri nello specchio effettuati con il Milan in tutte le competizioni.

Potrebbe fare il suo esordio il nuovo acquisto del Cagliari Kiril Despodov, autore di otto reti in questa stagione nel campionato bulgaro. L’ultimo giocatore bulgaro a segnare in Serie A è stato Andrej Galabinov (15/10/2017, Genoa vs Cagliari).

Milan-Cagliari, i precedenti

Complessivamente i match in massima serie tra Milan e Cagliari sono 81. 45 sono le vittorie per i rossoneri, 27 i pareggi e solo 9 i successi dei rossoblu. Considerando solo le partite giocate a San Siro, il gap è ancora più netto: 27 vittorie del Milan contro le 4 del Cagliari.

Milan-Cagliari, la vigilia di Gattuso e Maran

Nella conferenza stampa della vigilia della gara contro il Cagliari (con il Milan che guarda al quarto posto), Gennaro Gattuso, allenatore dei rossoneri, dà la scossa ai suoi visti i risultati delle romane in chiave Champions League e sperando anche nel fattore campo.

"Domani ci giochiamo tantissimo, anche alla luce dei risultati di Roma e Lazio. Non sarà una partita facile. Dobbiamo essere bravi noi. E' vero che quando ci sono 50-60mila tifosi sei spinto, ma dobbiamo essere bravi a noi a trascinarli. In Serie A non ci sono partite facili, sta a noi trasformare il nostro stadio in una bolgia, con voglia, senso d'appartenenza e bel gioco".

Sul fronte rossoblu, Rolando Maran in sala stampa pre-Milan non usa mezzi termini per descrivere il periodo difficile dei suoi ragazzi in termini di risultati e di approccio alla singola gara.

"Questo momento è topico e stiamo affrontando squadre che stanno bene ma ora è necessario pensare a noi, al di là dell'avversario. Mettiamoci il paraocchi e pensiamo a questa partita con l'atteggiamento di lunedì, noi con le squadre grandi siamo sempre stati bravi. Passerà tutto dall'atteggiamento. In questo momento complicato ci sta venendo il braccino corto, noi ci alleniamo bene in settimana ma poi capita che non si faccia risultato e quella è l'unica cosa a cui poi si pensa, perchè poi rischiamo di buttare all'aria le cose buone fatte finora. Serve fiducia, tenendo conto e lavorando sulle cose negative ma soprattutto quelle positive e ripartire da quelle".

Milan-Cagliari, la designazione arbitrale

A dirigere il match del Meazza tra Milan e Cagliari sarà il sig. Federico La Penna della sezione di Roma 1. Il fischietto nativo di Roma, classe 1983, sarà coadiuvato dagli assistenti Giorgio Schenone (sez. Genova) e Fabrizio Posado (sez. Bari). Il quarto uomo della sfida sarà il sig. Davide Ghersini della sezione di Genova. Al VAR è stato chiamato Gianluca Manganiello (sez. Pinerolo), mentre il suo assistente sarà Ciro Carbone (sez. Napoli).

FORMAZIONI UFFICIALI

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. Allenatore: Gennaro Gattuso

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Faragò, Barella, Padoin; Ionita; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Rolando Maran

L'orizzonte Champions League contro quello della salvezza. Un match dove non si può sbagliare ne da una parte ne dall'altra. Questa è Milan-Cagliari nella splendida e leggendaria cornice di San Siro. Amici di Blog Cagliari Calcio, a voi tutti il saluto più cordiale da Fabio Loi e benvenuti al posticipo della 23^giornata della Serie A 2018-2019.

Dando uno sguardo alle formazioni, Gattuso, per puntare al quarto posto solitario che dista 2 punti (e che ora in coabitazione tra Atalanta, Roma e Lazio), schiera il suo undici tipo col 4-3-3 con tutti i suoi titolarissimi. Sul fronte Cagliari, Maran punta a fare obbligatoriamente punti (il vantaggio sulla zona rossa è di sole 3 lunghezze) e ci prova tornando al classico 4-3-1-2, rinunciando al play di ruolo e lanciando titolare Pellegrini a sinistra e riaffidandosi a Srna a destra e a Barella in mediana, di rientro dalla squalifica. 

L'esterno offensivo del Milan, Suso, è stato intervistato da Milan Tv prima del match col Cagliari: "I gol su punizione? Non calciamo molte punizioni dal limite dell’area, dobbiamo arrivare più in quella zona e andare giù al primo contatto, essere più intelligenti. Paqueta? enso che fuori dal campo sta imparando, conosce l’italiano un po’ e provo a parlarci. In campo tra giocatori di qualità non serve parlare, ci si capisce. Vorrei continuare a migliorare, fare assist e gol. La cosa più importante è arrivare in Champions League".

Il centrocampista del Milan, Lucas Biglia, ha parlato a Milan Tv prima della gara contro il Cagliari, che coincide col suo rientro nei convocati rossoneri dopo l'infortunio: "Sono felice di tornare a disposizione e di stare con i ragazzi. Mi è tornata la gioia ad essere tornato tra i convocati dopo tanto tempo. Dietro c’è il lavoro, avere gente incoraggiante intorno, lavorare con gli altri ragazzi che ti danno la forza. È importante tornare, la squadra è in salute, quello che conta è questo. Il mio contributo dipende dal mister, sono felicissimo di tornare. Le scelte sono del Mister, noi dobbiamo dare il cento per cento, sia chi gioca che chi non gioca per il bene della squadra”.

Prima del match contro il Milan, ha parlato a Sky Sport il centrocampista del Cagliari, Alessandro Deiola: "Siamo venuti qua pronti a fare guerra su tutti i palloni, siamo pronti per dare battaglia e per dare il meglio e ottenere un risultato buono per noi. La patch per i pastori sardi sulla nostra tenuta da gioco? Sappiamo che è un momento difficile per i pastori sardi, per loro è un momento particolare e noi siamo con loro".

SI PARTE! INIZIA A SAN SIRO MILAN-CAGLIARI!

Il primo pallone della partita lo gestirà il Milan.

1' Il Milan imposta con i suoi centrali, con il Cagliari che in linea copre gli spazi.

1' Piatek finisce a terra nel duello con Pisacane che senza fallo lo frena e recupera.

2' Imbucata profonda di Calabria verso Piatek: bene Ceppitelli in copertura con la diagonale.

3' Joao Pedro tenta la triangolazione con Pavoletti, ma la palla di ritorno del brasiliano è impreciso.

3' Paqueta fa ammattire Faragò con il suo elegante controllo di palla: il 39 rossonero guadagna la punizione.

4' Da Padoin a Joao Pedro, la sterzata su Calabria che tocca irregolarmente il 10 di Maran: punizione Cagliari.

5' Buon pallone di Srna per Pavoletti che di nuca cerca Joao Pedro il quale non arriva sul pallone vagante.

5' Intervento irregolare di Ionita su Bakayoko e punizione Milan. La Penna richiama alla calma il mediano moldavo.

6' Da Piatek l'apertura è per Suso che punta Pellegrini, va al tiro cross col destro, ma la palla termina sul fondo.

7' Barella cerca una giocata tecnicamente improbabile col lancio no-look di prima: non arriva sul lancio Joao Pedro.

8' CALHANOGLU! Il numero 10 turco del Milan si accentra bene e calcia forte e teso: Cragno attento in calcio d'angolo!

9' ... Nello sviluppo dell'azione dopo il corner, Kessiè mette una palla morbida per Piatek: Cragno blocca in presa.

10' Il Milan guadagna troppi metri per battere la rimessa laterale e la palla invece passa al Cagliari, che però spreca.

10' Cagliari pericoloso in avanti con Barella che termina a terra in area di rigore, ma La Penna non fischia e lascia giocare.

11' Contrattacco del Milan con il lancio lungo a cercare Calhanoglu nel duello con Ceppitelli: il fallo è del 10 rossonero.

12' AUTOGOL DI CEPPITELLI! SFORTUNATO IL CAPITANO DEL CAGLIARI! MILAN IN VANTAGGIO!

13' Apertura di Calhanoglu per Suso che libera il sinistro, Cragno respinge e il rimpallo in rete va sul braccio del 23.

14' Ora, dopo il gol, il Milan vuole mantenere il controllo della partita, con il Cagliari che è chiamato ad una reazione.

15' Padoin caparbiamente lavora il pallone sulla linea dell'out sinistro, con Calabria che lo frena in fallo laterale.

16' Ottima giocata di protezione di Pavoletti che poi cambia gioco per lo scatto di Ionita, ma il suo lancio è troppo lungo.

17' Giocata tutta sprint, forza, grinta e coraggio per Barella che corre a sinistra e costringe al fallo Mateo Musacchio.

18' Coast to coast in ripartenza di Kessiè dopo la chiusura di Bakayoko su Barella, destro radente e palla a lato!

19' Intanto Maran a bordocampo è molto preoccupato dei cambi gioco del Milan e ha dato indicazione alle mezzali di chiudere (SKY).

20' In questa fase il Cagliari sembra essere assolutamente in bambola, lasciando completamente l'iniziativa all'avversario.

21' PAQUETA! LUCAS PAQUETA! RADDOPPIO MILAN! ESPLODE SAN SIRO! GRANDE AZIONE DEI ROSSONERI!

22' Cross millimetrico e di pregevole qualità per Calabria che la mette per il sinistro volante del brasiliano che fa 2-0!

23' Abozza una reazione il Cagliari con l'arrivo a destra di Srna che però è in netto ritardo e l'azione sfuma sul fondo.

24' PIATEK! Erroraccio clamoroso di Ceppitelli che consente al polacco di involarsi in area: Cragno evita il 3-0!

25' Tenta di proteggere il pallone Joao Pedro a sinistra, si inserisce Padoin: il pallone termina in fallo laterale.

26' Lancio di Suso per uno tra Paqueta e Piatek: decisivo Srna che con la diagonale profonda ferma il bomber polacco!

27' JOAO PEDRO! All'improvviso il Cagliari diventa pericoloso di testa col "dies" e la respinta di Donnarumma!

28' PAVOLETTI! Ancora Cagliari minaccioso in avanti col tiro deviato in angolo del bomber isolano. Decisivo Romagnoli.

28' Dall'angolo, La Penna vede un blocco irregolare di Joao Pedro in area di rigore. Fallo in attacco e punizione Milan.

29' Ottimo scambio tra Suso e Calabria a destra, cross forte del terzino verso Paqueta che però si era accentrato.

30' CALHANOGLU! Ottima giocata del turco che si accentra bene, calcia con il destro: facile la parata per Cragno!

31' Il Cagliari tenta di impostare dalle retrovie: qui c'è il lancio per Joao Pedro che viene chiuso da Davide Calabria.

32' Ionita riceve palla centralmente, arriva in zona tiro, cerca l'assist per Faragò o Pavoletti, ma il 21 sbaglia tutto.

33' Duello sulla corsia tra Faragò e Rodriguez: il rimpallo favorisce l'ex terzino del Wolfsburg. Rimessa Milan.

34' PADOIN! Occasionissima per il numero 20 di Maran che calcia di sinistro: si immola Kessiè. Palla in angolo!

34' CEPPITELLI! Corner di Barella per la testa del difensore e capitano del Cagliari. Conclusione che termina fuori!

35' Joao Pedro finisce a terra nel duello aereo con Calabria. Non c'è fallo: si gioca. Si arrabbia Maran dalla panchina.

36' Ceppitelli interviene in ritardo su Hakan Calhanoglu secondo l'arbitro: è calcio di punizione per il Milan.

37' Cagliari in avanti con Joao Pedro che riceve da Faragò, poi si addormenta e consente il recupero a Calhanoglu.

38' Pressing aggressivo del Milan nella metà campo del Cagliari, ma nella circostanza Romagnoli spinge Pavoletti.

39' Cross molto ben calibrato dalla sinistra da parte di Pellegrini, Donnarumma pasticcia poi recupera la sfera.

40' Padoin punta sulla sinistra Suso, va al traversone per Joao Pedro: Donnarumma con i pugni in fallo laterale.

41' Lancio fantascientifico di Piatek per la corsa di Suso che va in campo aperto: Pisacane perfetto in chiusura!

42' Ennesimo lancio lungo di Pellegrini per Joao Pedro che prova a controllare, ma l'ex Roma sbaglia il passaggio.

43' Nuova discesa sulla fascia sinistra per Luca Pellegrini che crossa per le punte: Donnarumma senza problemi.

44' CALABRIA! Gran palla di Suso, inserimento perfetto del terzino, lob fantastico a superare l'uomo: esce Cragno!

44' Pavoletti, isolato in avanti, prova a trasformarsi in assist man, ma in area c'è il solo Donnarumma che la prende!

45' Intervento falloso su Mateo Musacchio da parte di Joao Pedro e punizione già battuta dal Milan che imposta.

45' FINE PRIMO TEMPO A SAN SIRO! APPLAUSI PER IL MILAN CHE CONDUCE 2-0 SUL CAGLIARI!

Una sola squadra in campo. Il Milan domina, segna due gol (autogol di Ceppitelli al 12' e primo sigillo italiano al 21' per Paqueta che dedica il gol al suo Flamengo dopo la tragedia dei giorni scorsi al ritiro del settore giovanile) e controlla. Il Cagliari non entra in campo e subisce passivamente l'avversario, salvo rare fiammate soporifere in avanti.

All'intervallo del match contro il Cagliari, ha parlato a Sky Sport il centrocampista del Milan, Lucas Paqueta: "Sono stati giorni particolari per me. Essere al Milan per me è un sogno, ma per anni l'ho vissuto al Flamengo".

Le riserve delle due formazioni stanno ultimando le operazioni di riscaldamento che precede l'inizio del secondo tempo a San Siro tra Milan e Cagliari, con i rossoneri avanti meritatamente per 2-0 sui rossoblu. Vedremo se Maran metterà mano alla panchina per cercare la clamorosa rimonta.

Rientra in campo il Cagliari con gli stessi undici del primo tempo, mentre sta arrivando il Milan - anche qui stessi undici - che in questo momento sta percorrendo il tunnel che porta poi al campo della Scala Del Calcio. Sta per partire il secondo tempo.

SI RIPARTE! INIZIA IL SECONDO TEMPO TRA MILAN E CAGLIARI!

Il primo possesso della ripresa è per il Cagliari.

45' Subito lancio di Ceppitelli per Pavoletti, poi Barella fermato da Bakayoko.

46' Cerca di avere un atteggiamento più convinto il Cagliari in avvio: qui bene Joao Pedro su Paqueta.

47' CALABRIA! Inserimento del terzino, sterzata centrale, sinistro potente ma alto sopra la traversa!

48' Lancio lungo di Ceppitelli per la corsa abozzata da Joao Pedro: facile Donnarumma protetto da Romagnoli!

49' Joao Pedro lavora il pallone a sinistra, su di lui cìè Bakayoko che lo mette giù: calcio di punizione Cagliari.

50' Attacca il Cagliari con Barella che apre sulla destra per Srna che va al cross e guadagna il corner.

50' PIATEK! Ripartenza a tutta birra di Kessiè dopo il recupero su Barella, palla dentro, destro volante del polacco: alto!

51' Tenta l'affondo Pellegrini sulla corsia di sinistra, ma è eccellente la chiusura di Calabria che subisce anche fallo.

52' Joao Pedro riceve pallone sul filo del fondo campo, viene ingabbiato e poi il 10 si incarta e sbaglia. Calcio di rinvio.

53' CALHANOGLU! Dopo la respinta di Ceppitelli sul lancio per Piatek, il turco apre troppo il destro: pallone largo.

54' Ennesimo duello tra talento dell'Italia U21, ovvero Pellegrini e Calabria, ma anche qui il 3 rossoblu spinge il 2 rossonero.

55' Ionita viene a giocare un pallone vagante servito da Pavoletti, ma il rimpallo non lo favorisce nel duello con Rodriguez.

55' Faragò tenta l'azione di sfondamento a destra, ma è ottimo il senso della posizione di Paqueta che protegge il fallo di fondo.

56' Palla magica di Calabria e aggancio sublime di Suso: Pisacane perfetto in protezione palla. Calcio di rinvio per Cragno.

57' Bakayoko chiede l'uno due a Calhanoglu, palla persa, recupera Joao Pedro che riparte e viene steso dal 10 turco del Milan.

58' Ottimo taglio da destra verso il centro per Srna che allarga per Pellegrini, cross deviato in fallo laterale che è per il Cagliari.

59' Palla molto ben calibrata a destra per Piatek nel duello con Ceppitelli che se la cava alla grande nella cora sul lungo.

60' JOAO PEDRO! Doppia chance colossale per il brasiliano: prima di testa impegna Donnarumma, poi tocco morbido e traversa!

61' Ancora il Cagliari in avanti sempre con Joao Pedro che chiede lo scambio a Pavoletti, ma la palla è cortissima per la punta.

62' PIATEK! PIATEK! IL PISTOLERO POLACCO FA IMPAZZIRE LA MILANO ROSSONERA! E' TRIS PER L'UNDICI DI GATTUSO!

63' Prima tiro di Calhanoglu respinto da Cragno, poi porta vuota per il 19, destro rasoterra in mezzo a tante gambe isolane e 3-0!

64' CALABRIA! Ora il Milan si diverte e gestisce l'ampio margine di vantaggio: qui il sinistro del terzino termina larghissimo.

65' Doppio cambio per Gennaro Gattuso che cambia Piatek e Calabria e inserisce Cutrone e Conti. Standing ovation per entrambi.

66' Cross dalla destra di Srna per Joao Pedro che prova a emulare il numero della foca monaca ma viene chiuso dalla difesa rossonera.

67' ... Intanto Bakayoko viene soccorso dai medici del Milan dopo una botta precedente. Il francese si riprende e può rientrare in campo.

68' Primo cambio nelle fila del Cagliari, con Maran che si affida ad Alessandro Deiola che prende il posto di Simone Padoin.

69' KESSIE! L'ivoriano sguscia via in area di rigore, calcia sul palo coperto, ma Cragno è attento in angolo, dal quale non sortiscono effetti.

70' Deiola lavora il suo primo pallone ma lo perde malamente su un recupero formidabile in ripiegamento difensivo di Andrea Conti!

70' CALHANOGLU! Destro dal dischetto del rigore per il numero 10 di Gattuso e la respinta di Cragno che evita il 4-0 rossonero!

71' Intervento palesemente falloso di Paolo Faragò su Lucas Paqueta e punizione già battuta dal Milan che ora insiste in avanti.

72' Ancora Paqueta pericoloso in zona offensiva, combina con Suso, entra in the box ma spinge vistostamente Darijo Srna.

73' DEIOLA! Destro dalla lunga distanza per il centrocampista di San Gavino che ci prova, ma calcia malissimo: palla alta!

74' CUTRONE! Girata in equilibrio precario per l'attaccante del Milan che fa leva col corpo e calcia: palla non di molto alta!

75' AMMONITO FARAGO'!   L'arbitro - per un fallo su Kessie - punisce con il cartellino giallo l'ex giocatore del Novara.

76' Intervento falloso a centrocampo su Srna da parte di Bakayoko e calcio di punizione in favore del Cagliari.

76' Cambi da una parte e dall'altra: nel Milan Calhanoglu esce ed entra Borini. Nel Cagliari Despodov per Ionita.

77' Intanto il pallone viene messo fuori perchè Paqueta è rimasto a terra dopo una forte botta al linguine.

78' Si riprende a giocare, con il Cagliari che sportivamente restituisce il pallone a DOnnarumma che rilancia.

79' SUSO! Chance pazzesca per lo spagnolo che su erroraccio di Ceppitelli arriva in area ma calcia a lato! Incredibile!

80' Ultimo cambio per Rolando Maran che richiama in panchina Joao Pedro e manda in campo Filip Bradaric.

81' Con generosità Conti cerca di andare a recuperare un pallone non facile sul filo dell'out ma la rimessa è del Cagliari.

82' Deiola si inserisce bene sulla sinistra, viene raddoppiato e perde anche il contrasto, con la rimessa per il Milan.

83' Tentativo di incursione in area di rigore per Barella che ci prova ma viene fermato, poi il Cagliari guadagna l'angolo.

84' CEPPITELLI! Colpo di testa alto sopra la traversa per il centrale di Maran sul corner battuto da Darijo Srna.

85' Imbucata profonda nel corridoio destro di Conti per Suso, ma regge bene l'urto Pisacane che la meglio sullo spagnolo.

86' Da Bradaric a Pavoletti, che di nervi lavora un pallone con il raddoppio avversario e guadagna un ottimo calcio d'angolo.

87' CEPPITELLI! Sugli sviluppi successivi all'angolo, il sinistro sotto porta del difensore termina altissimo e fuori bersaglio!

87' Idea illuminante di Bradaric che lancia per Pavoletti che incrocia di testa e manda fuori, ma c'è posizione di fuorigioco.

88' Borini protegge palla dall'attacco di Srna che esagera e commette fallo sul numero 11 rossonero. Punizione Milan.

89' Piove oltremodo sul bagnato per il Cagliari che senza cambi ora perde anche Faragò per un problema muscolare. Cagliari in 10.

90' FINE PARTITA A SAN SIRO! MILAN BATTE NETTAMENTE IL CAGLIARI PER 3-0! ROSSONERI AL QUARTO POSTO!