AVANTI (SOFFRENDO) IN COPPA!

Super Pavoletti, doppietta col mancino! Il Cagliari batte 2-1 il Palermo. La cronaca

pubblicato il 12/08/2018 in Live da Marco Castoni (inviato)/Fabio Loi
Condividi su:
Marco Castoni (inviato)/Fabio Loi

Il momento di fare sul serio è finalmente arrivato. Il nuovo Cagliari di Rolando Maran è pronto ad inaugurare la sua stagione con il primo impegno ufficiale nella Tim Cup edizione 2018-2019.

Alla Sardegna Arena, i sardi affronteranno, nel classico Derby Delle Isole, il Palermo di Bruno Tedino (tornato sulla panchina rosanero dopo la parentesi targata Roberto Stellone).

Tale sfida mette in palio la qualificazione al quarto turno, che entrambe le squadre sono determinate a raggiungere. Nella partita di stasera, i due allenatori – Maran e Tedino per l’appunto - si affronteranno per la prima volta in assoluto.

La Coppa Italia 2018-2019 è arrivata alla sua settantaduesima edizione. E' iniziata lo scorso 28 luglio e terminerà il prossimo 25 aprile 2019. Il torneo si tiene sotto la giurisdizione della FIGC ed è riconosciuto di fatto come una "coppa federale", in maniera analoga alla FA Cup inglese.

Da questa edizione della competizione, viene introdotto il sorteggio del campo, dagli ottavi di finale in poi, in caso di sfide tra squadre di Serie A. Inoltre, in caso di tempi supplementari, verrà consentita un'ulteriore sostituzione per le squadre, come già avvenuto nel campionato mondiale 2018. Sono confermati l'utilizzo dei sistemi Goal Line Technology (GLT) e Video Assistant Referees (VARs) a partire dagli ottavi di finale.

Il record di titoli vinti appartiene alla Juventus, a quota tredici trofei; nella sua storia la competizione ha visto fin qui il trionfo di sedici squadre diverse. Dal 1936, la formazione vincitrice della competizione ottiene, oltre al trofeo e ai benefici monetari di sorta, anche la qualificazione alle coppe europee.

Dal 1988, il club detentore della coppa acquisisce inoltre il diritto a incontrare i campioni della Serie A nella Supercoppa italiana. Dal 2009, in palio c'è un posto in Europa League (la vecchia Coppa UEFA).

L'avversario del Cagliari in questa prima gara ufficiale sarà il Palermo, società calcistica avente sede nel capoluogo omonimo della Sicilia e fondato il 1 novembre 1900. La squadra ha raggiunto i migliori risultati sportivi negli anni duemila, durante i quali ha chiuso tre edizioni del campionato di massima serie al 5º posto ed è arrivata fino agli ottavi di finale della Coppa UEFA 2005-2006. Ha in bacheca una Coppa Italia di Serie C vinta nel 1993.

L'Unione Sportiva Città di Palermo è uno dei membri ordinari (con diritto di voto) dell'ECA – Associazione dei Club Europei, organizzazione internazionale che ha preso il posto del soppresso G-14, e composta dai principali club calcistici riuniti in consorzio al fine di ottenere una tutela comune dei diritti sportivi, legali e televisivi di fronte alla FIFA.

Amici sportivi buonasera dalla Sardegna Arena dagli inviati Marco Castoni e Luca Neri, Fabio Loi e da tutta la redazine del nostro giornale on line. Siamo pronti per vivere con voi l'esordio ufficiale del Cagliari in questa stagione: Coppa Italia, terzo turno, ecco il Palermo in gara secca.

Chi titolare? Siamo in attesa delle formazioni ufficiali.

I primi tifosi entrano alla Sarddgna Arena e il Palermo saggia le condizioni del prato.

Clima sereno, leggera brezza che dovrebbe consentire a squadre e pubblico di patire meno la temperatura comunque elevate.

Continua a riempirsi la Sardegna Arena. C'è grande attesa per la prima ufficiale dei rossoblù in questa stagione agonistica.

FORMAZIONI UFFICIALI

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Romagna, Ceppitelli (C), Lykogiannīs; Castro, Cigarini, Barella; Ioniță; Pavoletti, Farias. Allenatore: Rolando Maran

Palermo (4-3-1-2): 32 Brignoli;14 Salvi, 2 Bellusci, 5 Rajkovic, 27 Mazzotta; 35 Murawski, 8 Jajalo, 21 Fiordilino; 7 Trajkovski; 30 Nestorovski,17 Balogh. Allenatore: Bruno Tedino

Entrano in campo i tre portieri del Palermo, qualche fischio per loro dalla Curva Sud. 

Ricordiamo che il settore dei distinti della Sardegna Arena è chiuso per decisione della società rossoblù.

Aresti, Daga e Cragno iniziano il riscaldamento accolti da un caloroso applauso.

Entra in campo il Cagliari, boato del pubblico presente.

Prosegue il riscaldamento per entrambe le squadre, torello per il Cagliari, lavoro senza palla per i siciliani.

Distinti chiusi, come dicevamo prima, per il resto si va verso il pienone, bella e chiassosa atmosfera alla Sardegna Arena.

La tribuna continua a riempirsi così come la Curva Sud. Decisamente carente la presenza in Curva Nord, cuore del tifo caldo rossoblù.

Manca oramai solo un quarto d'ora all'inizio di questo Derby Delle Isole per il terzo turno ad eliminazione diretta della Tim Cup 2018-2019.

Il Palermo mette alla prova l'ex Benevento Brignoli con tiri da fuori, lo stesso fa il Cagliari con Cragno. Strategie a confronto.

Il Cagliari è rientrato in questo istante negli spogliatoi in attesa del calcio d'inizio. Il Palermo prosegue nel riscaldamento.

Rientra anche il Palermo. Lo speaker della Sardegna Arena - Luca Carcassi -  annuncia le formazioni ufficiali e le rispettive riserve.

Nella presentazione della formazione del Cagliari di Maran, Ceppitelli, Barella e Pavoletti sono stati i più acclamati dal pubblico.

Nel Cagliari di Maran, da verificare la posizione di Lucas Castro: regista o mezzala?

Squadre nel tunnel della Sardegna Arena, con il Cagliari in completo blu e il Palermo bianca con bordi rosa e nero.

Cagliari che  in questo primo tempo attacca da sinistra a destra, viceversa il Palermo.

PARTITI! INIZIA CAGLIARI-PALERMO ALLA SARDEGNA ARENA!

1' CEPPITELLI! Subito in avanti il Cagliari, Farias dal corner pesca il 23 che di testa non trova la porta.

2 'Il Cagliari in mediana si schiera a rombo, Cigarini vertice basso, Castro e Ionita ai lati, Barella riveste la posizione di centrocampista avanzato.

3' Subito due corner per il Cagliari nei primi istanti di gara: buona partenza per l'undici di Rolando Maran,

4' Bella sventagliata di Cigarini, Faragó non ci arriva per un soffio. Cagliari arrembante in questo avvio di gara.

Intanto è presente in tribuna il Ct dell'Under 21, Gigi Di Biagio, per seguire la partita.

Tatticamente Il Cagliari in mediana si schiera a rombo, Cigarini vertice basso, Castro e Ionita ai lati, Barella riveste la posizione di centrocampista avanzato.

6' BARELLA! Bella percussione centrale poi dal limite scocca una conclusione che Brignoli para facilmente.

7' Capovolgimento di fronte bella azione di Trajkovski che non riesce a servire il compagno che viene anticipato perfettamente da Cragno!

8' Angolo per il Cagliari che si conclude con un nulla di fatto. Sardi ben messi in campo in questa partita col 4-3-1-2.

9' Il Palermo prova ad alzare il baricentro, ma la mediana sarda fa un'ottima fase di filtro disinnescando sul nascere le velleità della formazione allenata da Tedino.

10' PAVOLETTI! Castro lo imbecca benissimo in profondità, ma la punta cicca la conclusione! Chance sprecata!

11' Gara viva, buon ritmo in questa prima parte di gara, con le due squadre che non si risparmiano.

11' L'arbitro Valeri sembra voler arbitrare all'inglese, lascia correre su diversi interventi dubbi.

12' IONITA! Tentativo del moldavo: il tiro viene deviato in angolo, sugli sviluppi del quale il Cagliari non concretizza.

13' Il Palermo ci prova sulla fascia di destra ma Charalampos Lykogiannis fa buona guardia.

14' La scelta di Maran di schierare a sorpresa Barella trequartista è vincente: il 18 è scatenato in questo primo terzo di gara.

14' Ceppitelli imperioso anticipa sistematicamente Nestorovski: bel duello fisico tra i due capitani.

15' Castro e Faragò cooperano sulla fascia destra mettendo in difficoltà l'ex Frosinone e Pescara, Antonio Mazzotta.

Cagliari a tratti a tre punte, con Barella che si inserisce. Trazione decisamente anteriore per la formazione di Maran.

15' Punizione sulla trequarti di Cigarini, Ceppitelli in acrobazia prova a mettee al centro ma il Palermo si salva.

Netta la supremazia del Cagliari, Ionita e Castro si scambiano continuamente la fascia di competenza.

16' BARELLA! Ci prova d'esterno il centrocampista di casa, ma Brignoli riesce a bloccare la conclusione!

17' Brignoli anticipa Pavoletti, sulla respinta Farias spreca a lato. Altra buona occasione per il Cagliari.

18' Ottimo Charalampos Lykogiannis che conquista una buona punizione dalla trequarti.

19' Palermo molto contratto nella sua metà campo. Soffre la squadra di Bruno Tedino.

21' Ci prova Cigarini, ma la barriera devia in angolo. Sempre Cagliari in controllo della partita.

21' Castro prova a imbeccare Pavoletti ma il cross è facile preda di Brignoli.

22' CEPPITELLI! Dal corner, stacca il numero 23 rossoblù, ma la sua zuccata è alta sopra la traversa!

Già sei i corner a favore dei rossoblù. Massimo sforzo offensivo in questa fase per il Cagliari.

22' Palermo vicino al gol: Jajalo dalla distanza, Cragno non trattiene e Balogh spedisce fuori su respinta.

23' Pavoletti si scontra con Brignoli su invito dalla destra di Castro, l'estremo difensore rimane a terra richiedendo l'intervento dei medici.

25' Brignoli si riprende ottimamente, il portiere goleador (a segno contro il Milan l'anno scorso) salva su Ionita! 

27' Il Cagliari prosegue nel suo predomio, ma è incapace di tramutare in occazioni valide per gli attaccanti la mole di gioco prodotta.

Traversone di Paolo Faragò dalla corsia di destra, con Ionita che impegna il portiere.

Cagliari molto attivo sulle fasce, bene anche Lykogiannis in fase di spinta.

27' Il Cagliari prosegue nel suo predomio, ma è incapace di tramutare in occazioni valide per gli attaccanti la mole di gioco prodotta.

Il Cagliari gioca in maniera fluida, insiste con energia alla ricerca del gol.

28' Nicolò Barella nervoso rischia con proteste ripetute.

29' Brignoli anticipa fuori area Pavoletti lanciato a rete.

30' Farias pericoloso, salta Bellusci e impegna il portiere.

30' Liscio clamoroso di Rajkovic, Pavoletti non ne approfitta.

Il brasiliano è scattato sul filo del fuorigioco, il Cagliari ci prova anche per vie centrali verticalizzando.

31' GOL DEL CAGLIARI! AVANTI I SARDI CON LEONARDO PAVOLETTI!

32' Azione confusa sugli sviluppi di corner, Cigarini prova la botta, la palla deviata filtra e finisce tra i piedi di Pavoletti in area piccola che col rasoterra batte Brignoli!

Tra i rossoblù decisamente poco servito e ai margini del gioco Diego Farias.

Respinta corta di Ceppitelli, ci prova il Palermo da fuori con Cragno che mette in angolo.

Il Cagliari mantiene il pallino del gioco, il Palermo ci prova con ripartenze non sempre precise.

33' La respinta corta di Ceppitelli.

36' Faragó lancia Pavoletti che non controlla spedendo la palla sul fondo.

Maran in piedi sprona i suoi, il Cagliari cerca il secondo gol.

37' Brignoli esce a vuoto, sugli sviluppi l'arbitro ravvisa un fallo commesso da Farias.

38' Cragno smanaccia e allontana, poi brutto fallo ai danni di Cigarini da parte di  Rajkovic.

39' AMMONITO RAJKOVIC! Intervento fuori tempo del difensore sull'intervento precedente ai danni di Cigarini!

39' Bellusci anticipa Farias che prova a rendersi maggiormente pericoloso.

42' Brutto intervento in ritardo di Cigarini, giallo per lui. Fallo ai danni di Mato Jajalo!

43' Barella prova ad imbeccare Farias, ma il passaggio è fuori misura.

Il Palermo fatica a superare la metà campo, la mediana rossoblù stronca sul nascere le geometrie siciliane.

Sempre molto attivo Barella, al momento il migliore in campo.

45' Viene concesso un solo minuto di recupero in questo primo tempo. Cagliari avanti 1-0!

46' FINE PRIMO TEMPO! CAGLIARI IN VANTAGGIO 1-0 SUL PALERMO ALLA SARDEGNA ARENA!

1-0 Cagliari sul Palermo dopo il primo tempo.Vantaggio più che meritato.

Solo una squadra in campo: il Cagliari fin da subito ha fatto la partita e ha trovato al 31' con Pavoletti il meritato gol dell'1-0!

Il Cagliari ha mostrato di essere decisamente superiore rispetto al Palermo, tuttavia i meccanismi dettati da Maran necessita di ulteriore tempo al fine di poter essere assimilati.

Dominio totale del Cagliari - dicevamo- e che in più di un'occasione ha sfiorato il secondo gol

Joao Pedro in tribuna, asalito dai tifosi per abbracci e selfie dopo la sentenza della II sezione del TNA.

Rientrano le squadre in campo. Nel Cagliari si sta scaldando Simone Padoin.

SI RIPARTE! INIZIA IL SECONDO TEMPO TRA CAGLIARI E PALERMO!

Si alza Bradaric con Padoin e Sau per la formazione di Maran.

48' Faragò crossa da destra, palla a Pavoletti che ha concluso male, non trovando il raddoppio!

49' Cragno devia sopra la traversa dopo un'azione personale di Nestorovski: stop in area e tiro, attento il 28 isolano in angolo!

50' Bene Farias che arretra il proprio raggio d'azione aiutando in fase difensiva

51' Rigore per il Palermo, Lykogiannys intercetta di mano!

52' NESTOROVSKI! PAREGGIA IL MACEDONE PER IL PALERMO! 1-1 ALLA SARDEGNA ARENA!

52' il centravanti numero 30 del roster di Tedino spiazza Cragno e insacca il goal del pareggio!

53' Barella di destro prova a far male dal limite dell'area ma la conclusione finisce al lato!

54' Farias intercetta un pallone in area di rigore e calcia subito, ma addosso a Brignoli!

55' il Cagliari prova con determinazione a riportarsi in vantaggio, Pavoletti di testa spedisce sopra la traversa.

Il Palermo appare un'altra squadra rispetto alla prima frazione.

58' Nestorovski ci prova di sinistro dal limte senza impensierire Cragno.

Il Cagliari appare ancora stordito dal gol incassato, la manovra latita e il Palermo vanta un maggiore possesso palla.

61' Barella prova a svegliare i suoi con una conclusione dal limite, Brignoli blocca in due tempi!

62' Sau rileva Farias nel Cagliari. Prova il cambio in attacco mister Maran.

62' Cambia anche Tedino in avanti, con Moreo nel Palermo che sostituisce Balogh.

63' Appena entrato Sau su invito di Ionita viene anticipato prima di concludere a rete.

64' AMMONITO MURAWSKI! Il numero 35 polacco stende con un fallo Barella!

Anche Cerri inizia a riscaldarsi, seguendo le orme di Bradaric e Padoin.

65' Nestorovski scaglia il pallone dopo il fischio dell'arbitro, tuttavia quest'ultimo preferisce non ammonire la punta rosanero.

67' PAVOLETTI! Destro violento, conclusione smorzata e palla in calcio d'angolo! Attacca il Cagliari!

Nelle fila del Cagliari un Sau molto propositivo e grintoso e alla ricerca costante del gol del nuovo vantaggio.

70' Il gioco vive un momento di stanca con il Cagliari che prova a riconquistare metri.

72' Azione dubbia in area con Sau atterrato, Castro recupera il pallone ma viene murato!

Il pubblico incita i propri beniamini che sul piano fisico appaiono in netto calo.

73' GOL DEL CAGLIARI! NUOVO VANTAGGIO ISOLANO ANCORA CON LEONARDO PAVOLETTI!

74' Lancio di Lykogiannis che pesca Pavoletti, che di sinistro batte Brignoli! Cagliari avanti 2-1!

Due gol di piede (col mancino) per Pavoletti, eguagliato il numero di reti segnate non di testa  della scorsa stagione.

77' Lykogiannis prende una manata in pieno volto, l'arbitro non ravvisa gli estremi per interrompere l'azione il Palermo non interrompe l'azione tra i fischi dei tifosi.

78' Sostituzione nel Palermo con l'ingresso di Carlos Embalo al posto di Murawski.

79' Bradaric sostituisce Luca Cigarini tra gli applausi del pubblico presente.

81' Ionita di destro a giro da fuori non inquadra i legni!

83' Romagna si conferma in grande spolvero stoppando le iniziative degli avanti siciliani.

85' Esce Pavoletti, standing ovation per lui, Cerri ne prende il posto.

87' Il Palermo spinge in cerca del pareggio in zona Cesarini.

89' Angolo per il Palermo, mischia furibonda con il Cagliari che si salva!

90' Brividi alla Sardegna Arena: Nestorovski di testa spedisce a lato con Cragno immobile ad osservare la traiettoria del pallone!

90' Vengono concessi in questo secondo tempo ben 5 minuti di recupero!

91' il Cagliari alza il baricentro ma il Palermo con le ripartenze cerca di trovare la via della rete.

92' Contropiede rossoblu; Cerri serve Castro che da pochi passi in equilibrio precario sbaglia malamente!

95' Goal non goal Moreo di testa batte Cragno, ma il guardalinee indica che il pallone non ha varcato completamente la linea!

95' FINE PARTITA! CAGLIARI BATTE 2-1 IL PALERMO ALLA SARDEGNA ARENA!