Al Cagliari il "Trofeo Sardegna", 4-0 all'Olbia. La cronaca

In gol Joao Pedro, Faragò, Sau e Salamon

pubblicato il 10/05/2017 in Live da Patrizia Pintus (inviata)
Condividi su:
Patrizia Pintus (inviata)

Due società gemellate ed entrambe in festa per aver mantenuto la propria categoria di appartenenza, rispettivamente in Lega Pro e Serie A. Al Bruno Nespoli, ci sarà un grandioso clima per il calcio isolano, con Olbia e Cagliari che si affronteranno alle ore 19.00 allo stadio Bruno Nespoli per la seconda edizione del Trofeo Sardegna.

La prima edizione di questo torneo si è svolta il 25 maggio dello scorso anno e sempre nella location della città gallurese. Questa manifestazione sportiva, giunta come detto al suo secondo atto, punta a diventare un appuntamento tradizionale nell'arco delle amichevoli stagionali e che al tempo stesso rafforza la partnership tra le due compagini.

Come stabilito dall'Autorità di Pubblica Sicurezza, la vendita dei biglietti sarà accessibile soltanto ai residenti dell'ex provincia di Olbia-Tempio. Chi non sarà invece allo stadio a vedere dal vivo la partita, potrà seguirla insieme a noi, pronti a raccontarvi in diretta la cronaca del match.

FORMAZIONI UFFICIALI

Olbia (4-3-1-2):  Van der Want, Pinna, Quaranta, Iotti, Cotali, Feola, Piredda, Geroni, Cossu, Kouko, Ogunseye. Allenatore: Bernardo Mereu

Cagliari (4-3-2-1): Rafael, Padoin, Bruno Alves, Capuano, Miangue, Faragò, Tachtsidis, Deiola, Joao Pedro, Farias, Han. Allenatore: Massimo Rastelli

Grande atmosfera al Nespoli, dove c'è entusiasmo e voglia soprattutto di festeggiare. Sarà curioso vedere per la prima volta a confronto Bernardo Mereu, autore nel giro di poche gare, di una salvezza che ha quasi del miracoloso, e Massimo Rastelli, che non ha avuto problemi nel portare i rossoblù alla permanenza in A.

Questa gara sarà anche l'occasione di rivedere nella formazione gallurese alcuni giocatori che hanno avuto un passato nel Cagliari, su tutti il folletto Andrea Cossu. Oltre all'ex 7 cagliaritano, ci sarà interesse per seguire Cotali e Piredda, altri talenti cresciuti nel vivaio della squadra del capoluogo sardo. In tribuna, c'è tutto lo stato maggiore del Cagliari.

SI INIZIA CON LA FESTA! PARTITI CON OLBIA-CAGLIARI!

1' Seppur con qualche minuto di ritardo, il match del Bruno Nespoli è partito.

3' Il Cagliari si presenta in maglia verde in Gallura: Olbia subito molto aggressivo in questo avvio.

5' Bruno Alves commette fallo su Kouko e calcio di punizione per i bianchi, partiti molto bene.

8' L'Olbia guadagna il primo angolo della gara, con Andrea Cossu pronto a battere dalla bandierina.

9' Primo corner anche per il Cagliari, poi la conclusione di Faragò che finisce direttamente sul fondo.

11' Il Cagliari ora è in controllo della gara, ma l'Olbia si difende con ordine e controllano bene il gioco.

15' Olbia pericoloso con un gran colpo di testa di Ogunseye: la conclusione della punta termina fuori.

19' Assist delizioso di Piredda in verticale per lo scatto di Ogunseye: Olbia vicino al vantaggio!

23' Si respira una meravigliosa atmosfera al Nespoli, segno di grande unione e gemellaggio tra le squadre.

24' Palla persa ingenuamente da Cossu, che consente a Joao Pedro di tirare: blocca Van Der Want.

27' Il Cagliari si riaffaccia in avanti con un calcio d'angolo, ma l'arbitro fischia un fallo. L'Olbia può ripartire.

29' Quaranta commette fallo su Han Kwang Song e punizione Cagliari: ammonizione verbale per il difensore.

30' Occasione per il Cagliari, con il colpo di testa di Tachtsidis e la grande respinta di Van Der Want.

31' CAGLIARI IN VANTAGGIO! Joao Pedro in mischia riesce a battere Van Der Want. Avanti i rossoblù.

32' Nell'azione del gol, il 10 del Cagliari vince un rimpallo e con il destro batte il portiere dell'Olbia.

33' L'Olbia prova a reagire allo svantaggio: da Piredda a Cossu, cross per Ogunseye: conclusione alta!

36' Isla va via sul settore di destra e mette all'indietro un pallone invitante: blocca a terra Van Der Want.

37' Ancora Cossu e Ogunseye protagonisti: cross del 7 per l'attaccante. Blocca Rafael. Partita equilibrata.

38' RADDOPPIO DEL CAGLIARI! La formazione di Massimo Rastelli va sul 0-2 con Paolo Faragò.

39' Il centrocampista del Cagliari si coordina perfettamente con il colpo di testa su assist di Tachtsidis.

41' Ancora Faragò scatenato in azione con un buon inserimento: Van Der Want riesce a neutralizzarlo.

45' FINE PRIMO TEMPO! AL BRUNO NESPOLI DI OLBIA, IL CAGLIARI E' AVANTI PER 2-0!

45' Inizia il secondo tempo al Bruno Nespoli tra Olbia e Cagliari! Rossoblù avanti per 2-0 dopo la prima frazione.

46' Occasionissima per l'Olbia con il colpo di testa da parte di Iotti: la difesa rossoblù riesce ad allontanare.

47' Nel Cagliari sono entrati Salamon, Pisacane, Murru, Borriello, Ionita  e Sau. Rotazioni per Massimo Rastelli.

55' Anche Mereu si affida al turnover: in particolare spolvero dal suo ingresso uno degli ex, Daniele Ragatzu.

57' Tutti in piedi al Bruno Nespoli per l'uscita dal campo di Andrea Cossu. Applausi a scena aperta per lui. Dentro Murgia.

63' Cagliari vicinissimo al terzo gol, con il colpo di testa da parte di Artur Ionita: pallone ampiamente sul fondo. Si riparte.

64'... E SONO TRE PER IL CAGLIARI! Rastelli azzecca il cambio e Sau ringrazia con un bellissimo destro a giro! 0-3!

65' Destro a giro fulminante, un bacino al palo e portiere battuto! Un gol d'autore per Marco Sau, che porta a 3 le reti rossoblù.

68' Cambio nel Cagliari: esce Rafael, ma non entra Gabriel, bensì il 17enne Mirko Bizzi, prodotto del vivaio rossoblù.

70' Tra i tanti ex della gara c'è anche Alessandro Capello, che prova il destro da lontano: conclusione ampiamente alta.

73' Pinna si mette in mostra con un destro molto ben indirizzato dalla distanza, Bizzi grande prodezza! Applausi del pubblico!

74' Sulla ribattuta dell'azione precedente, Capello sbaglia incredibilmente il tap-in. Doppia potenziale occasione per l'Olbia!

76' Punizione perfetta da parte di Ragatzu, ma la sfera termina a lato di nulla, sfiorando il palo alla destra di Bizzi!

85' IL POKER ROSSOBLU' E' SERVITO! La quarta rete del Cagliari al Bruno Nespoli porta la firma del polacco Bartosz Salamon!

86' Il difensore numero 35 della squadra di Rastelli, da goleador, ne approffitta dopo che Ricci aveva respinto un tiro di Di Gennaro.

90' FINE PARTITA! CAGLIARI BATTE OLBIA PER 4-0 AL BRUNO NESPOLI!