La voce dei tifosi: “E' pazza gioia sulla giostra di Zemanlandia”

I commenti dei supporters rossoblù al termine della partita contro l’Empoli

pubblicato il 26/10/2014 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori
Corteo di tifosi rossoblù

Alzi la mano chi credeva che la gara contro l’Empoli si sarebbe rivelata una Caporetto: per i toscani, ovviamente. C’è chi pensava che il Cagliari avrebbe perso perché aveva ancora negli occhi il primo tempo contro la Sampdoria, chi credeva che sarebbe riuscito a strappare un pareggio e chi credeva che forse, fosse riuscito a passare in vantaggio per primo, sarebbe riuscito a strappare i tre punti in questo scontro diretto. Ma pensare di replicare la gara di Milano contro l’Inter proprio no, perché a tutti, quella gara, è sembrata una di quelle che riesci a fare una volta nella vita: quattro gol nel primo tempo e partita chiusa.                       

I tifosi cagliaritani gioiscono: eh si, perché dopo tanti anni di allenatori, diciamocelo, mediocri, vedere una squadra che sta iniziando a capire cosa significa “giocare” e riesce a mettere in pratica, seppur a sprazzi, le idee di Zdenek Zeman, sembra un miracolo. I commenti dei tifosi rossoblù non possono che essere entusiastici, eccone alcuni. Come al solito, vi dò appuntamento a mercoledì, per le opinioni della partita contro il Milan, e chissà che non si riesca a fargli uno scherzetto. D’altronde è dal 18 ottobre del 1998 che non vinciamo: sarebbe ora di invertire la rotta. Buona lettura!

Fabrizio cerca gli scettici della prima ora:  “Zeman qui, Zeman li, dopo cinque giornate eravamo già retrocessi. Dove sono finite tutte le cugurre?”.
Roma cerca quei pochi che sono rimasti: “Chi critica Zeman non capisce niente di calcio!”.

Enrico è contento che la sua fiducia nel boemo stia venendo ripagata: “Grandi! Fedeli e fiduciosi in Zeman sin dal primo minuto. Is cugurrasa a forasa”.

Antonio è fiducioso ma avvisa: “Non è ancora Zemanlandia. Bene l'avvicendamento tra Donsah e Dessena, tra i centrocampisti solo Ekdal sembra non aver ancora capito il verbo zemaniano, ma ora sarà tutto più facile. E si vedono ancora poche sovrapposizioni, Avelar e Balzano potrebbero fare sfracelli”.

Angioletto è entusiasta: “Quando Zemanlandia funziona non ce n’è per nessuno. Forza Casteddu!”.

Leonardo è d’accordo:  “É tornata Zemanlandia, grandi tutti!”

Pietro fa un gioco di parole aspettando il Milan: “Diavoli.....rossi!!!!”.

Giovi aspettava questo momento da tanti anni: “Erano anni e anni che non vivevamo simili "emozioni", grande la triade Giulini-Marroccu-Zeman. Forza magico Casteddu!”.

Brillbird concorda: “Magnifici… Complimenti a Zeman, questa è tutta farina del suo sacco. Era da anni che non si vedeva un Cagliari così”.

Dario conclude: “Grande Cagliari, tutto merito di Zeman. Non si è mai visto un Cagliari così in trasferta”.