I tifosi rimandano il Cagliari: "Sconclusionati, da rivedere"

I commenti dei supporters rossoblù al termine di Cagliari-Brescia

pubblicato il 25/08/2019 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori
2017

Il Cagliari inizia male il campionato incassando una sconfitta a domicilio dal Brescia di Cellino e Dessena: 1-0 il risultato finale per le Rondinelle.

Come in ogni post-partita abbiamo chiesto ai tifosi cosa ne pensano della prestazione dei rossoblù.

Vi lascio ai loro commenti. Buona lettura!

Il Cagliari siamo noi!

Francesco: "Pessimi, svogliati e messi malissimo in campo. Cerri è scandaloso...".

Piero: "Diciamo che abbiamo ricominciato da dove avevamo lasciato ma, visto che è la prima, resto fiducioso".

Carlo: "Neanche nelle parrocchie giocano più così. Non aggiungo altro, ho problemi di fegato".

Alessandro: "Puoi comprare tutti i fenomeni che vuoi ma, se non c'è la punta che concretizza, è inutile... o cambi gioco, e mandi a segnare i centrocampisti, o ti svegli in questi ultimi 4 giorni di mercato...".

Fabio: "Serve un attaccante, non è stata una brutta partita; e la difesa, con Pellegrini in campo, sarà un altra storia...".

Damiano: "Mi auguro che non sia sempre così, altrimenti siamo messi proprio male....".

Costantino: "A Maran puoi dare anche il Barcellona che ti fa sempre il solito gioco inutile con i lanci lunghi da dietro... secondo me non prepara le partite".

Daniele: "Servono due attaccanti degni di questo nome. Lyko, Birsa e Cerri via, prima di subito. J.P. in panca. Rafael, Ragatzu e Han non sono da Cagliari. E Maran... ha piu' capelli che buone idee!".

Marco: "Ha giocato solo il Brescia, ci hanno ridicolizzati! Perdere ci sta, può succedere, ma umiliati così no...".

Alessandro: "Una pena dall'inizio alla fine, hanno fatto schifo".

Sandro: “Il problema del Cagliari ha un nome ed un cognome: Rolando  Maran. Cambiano gli uomini, ma il problema della squadra rimane uguale all'anno scorso… la squadra non ha un gioco, ci si affida a lanci lunghi e ai soliti passaggi indietro al portiere…”.

Bruno: “Bruttissima gara, non ci si aspettava una partita inconcludente, disordinata e in cui i giocatori non hanno messo nè testa nè piedi… con tanti giocatori di una certa esperienza ci si aspettava qualcosa di più”.

Maria Elena: “Un Cagliari penoso e senza grinta. Ho una domanda: dove vogliamo andare?”.

Blog Cagliari Calcio 1920 (Fan Page)

Enrico: “Diamo tempo, si sono intraviste ottime cose. La squadra è ancora troppo lenta, con qualche scelta tattica da rivedere, come qualche scelta dell'11 titolare. Buon esordio di Pinna, e Nandez sembra un ottimo acquisto”.

Teresa: “Maran deve andare via, con un altro allenatore sarebbe un ottimo Cagliari. Complimenti a Cellino”.

Sonia: “Sottolineo solo un Nandez superlativo, forse é stato tra i pochi in campo ad aver davvero capito come funziona. Dubbi sulla necessità di una punta?”.

Alessandro: “Lykogiannis, Klavan e Birsa sono inadeguati mentre teniamo in panchina Romagna, Pellegrini e Castro. Il gioco è inesistente come lo scorso anno. Il Presidente del Brescia avrebbe già esonerato Maran”.

Matte: “Un allenatore che, con un centrocampo del genere, fa lanciare lungo i centrali di difesa, deve essere esonerato. Se fai fare i lanci lunghi come lo scorso anno, con una rosa nettamente superiore, meriti l'esonero... ho sempre difeso Maran, ma ora basta”.

Roberto: “C’è qualche giocatore da salvare. Grandi Castro, il Ninja e Nandez ma nutro forti dubbi su Maran”.

Thomas: “Buon inizio ma la squadra sembra avere gli stessi problemi dell'anno scorso, con cali vistosi dal punto di vista atletico. Nella fase finale della partita Maran decide di cambiare e la squadra elabora qualche trama offensiva, Pavoletti però è fuori e nessuno concretizza. Quest'anno la squadra evita i lanci lunghi verso Pavoletti, proponendo rischiosi fraseggi nella nostra metà area. Bene in difesa quando applichiamo il fuorigioco”.

Massimiliano: “Il Cagliari di ieri mi ha ricordato il Cagliari di Trapattoni: spaventato dai proclami e male assortito in campo”.

Damiano: “A parer mio la formazione è stata sbagliata all'inizio. Il greco è inguardabile e Joao Pedro ha passeggiato quasi tutta la partita. Così non va, che delusione. In attacco, tolto Pavoletti, c’è il NULLA. Onore al Brescia”.

Giuliano: “Buio assoluto in tutti i reparti. Mi sembra chiaro che la squadra abbia necessità di un allenatore...”.

Le voci dallo stadio

Daniele: "Pessimo avvio di campionato, il presidente ha detto che vorrebbe fare uno scherzetto all'Inter ma, se giocano così, mi sa che lo scherzetto ce lo fanno loro...".

Paolo: "Ma dove vogliono andare con questa mentalità da perdenti? Capisco che non volevano prendere il secondo gol, ma siamo stati troppo poco propositivi in avanti".

Lorenzo: "Questa era solo la prima, la condizione è ancora approssimativa e un calo ci sta. Peccato sia arrivato proprio oggi, contro l'Inter sarebbe stato più indolore".

Teo: "Peccato non essere riusciti almeno a pareggiare, questa era una gara particolare e sarebbe stato importante almeno fare un punticino".

Flavio: "Peccato... Oggi sarebbe stato bello fare risultato, non solo perchè il Brescia è una diretta concorrente ma anche perchè questa gara aveva tanti altri significati".

Emanuele: "Abbiamo giocato bene i primi minuti, abbiamo grandi potenzialità, dobbiamo aspettare solo che tornino tutti i titolari. Sono fiducioso".

Gabriele: "Speriamo sia stato solo un'incidente di percorso, come l'anno scorso. E speriamo che tutti trovino la condizione ottimale al più presto".

Ottaviano: "Sono ottimista, quest'anno facciamo un grande campionato!".

Luca: "Ma Maran ancora per molto deve stare in panchina? Secondo me non è adatto a questa squadra".

Veronica: "Abbiamo molti assenti e l'infortunio di Pavoletti credo ci abbia tagliato le gambe. Domenica secondo me faremo meglio. Forza Cagliari!".