La voce dei tifosi: "Vergognatevi!"

I commenti dei supporters rossoblù nel dopogara

pubblicato il 07/05/2014 in La Voce dei Tifosi da Alexandra Atzori
Condividi su:
Alexandra Atzori

La gara contro il Napoli, si sa, per i tifosi del Cagliari ha sempre un valore particolare. E le reazioni alla sconfitta per tre a zero sul campo del San Paolo, come potrete bene immaginare, non ha lasciato per niente indifferenti i sostenitori rossoblù. Come ogni settimana i pareri non sono mai concordi: c’è chi se la prende con l’arbitro, chi con Pulga per alcune scelte ritenute sbagliate ma, secondo la maggioranza, i colpevoli sono proprio i giocatori, accusati di scarso impegno. Come ogni settimana diamo voce ai tifosi e vi proponiamo alcune opinioni, buona lettura:

Stefano se la prende un po’ con tutti: “Arbitraggio pessimo, Pandev è un disgraziato e la squadra era poco motivata”.

Ivan ce l’ha con i giocatori del Cagliari: “I gol sono nati tutti da passaggi dei calciatori del Cagliari!!!”.

Sandro è d’accordo: “C'è poco da commentare... Il Cagliari ormai è in vacanza ed è appagato”.

Giusi ha preso una drastica decisione: “Vergognosi e inguardabili, sono uomini senza attributi, ho cambiato canale per lo schifo”.

Alessio è arrabbiatissimo:”Qui c’è da insultarli uno per uno, esclusi Ibarbo e Silvestri. Astori se vuole andarsene deve dirlo e levarsi dalle scatole! Abbiamo capito che anche lui è un mercenario!”.

Giovanni condivide il suo pensiero: “Vergognosi!!! Il Cagliari è una squadra da serie C, altro che 500... una Lambretta!”.

Per Alfonso è chiaro il colpevole: “ Pulga fa giocare tutti i diffidati, che stupido!”.

Giuseppe non è d’accordo: “Francamente proprio Pulga non ha colpe. Oggi era visibilmente arrabbiato, mentre i giocatori erano allegri, come Astori”.

Giuseppe individua il per cui la squadra è calata: “La squadra è già in vacanza, troppi giocatori con il fiatone dal 15°p.t, Ibraimi è un giocatore da calcetto! Dessena è inguardabile, Murru per carità! Se avessero un po’ di dignità dovrebbero pagare di tasca loro l’aereo di rientro a Cagliari!”.

Infine Luca è molto duro: “Umiliati dalle riserve del Napoli. Abbiamo fatto schifo, abbiamo rubato la salvezza”.

Carlo esprime un desiderio: “È stata una partita giocata senza orgoglio, l'abbiamo sentita solo noi! L'anno prossimo vorrei vedere dei giocatori orgogliosi della maglia che indossano!”.