Cagliari, le ultimissime di formazione

Rossoblu in campo al Maradona (15:00) contro il Napoli

pubblicato il 02/05/2021 in La probabile formazione da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2021

Il Cagliari è tenuto a fare un'altra prova di spessore contro una seconda big: dopo la Roma c'è il Napoli, e sarà ancora più difficile. Con il Benevento che ha perso in casa del Milan i rossoblu avranno anche meno pressione del solito e solo un punto sarebbe tanta roba per la classifica. I partenopei invece sono costretti a vincere se vogliono continuare la rincorsa per la Champions, per questo e per altri motivi la concentrazione dovrà essere doppia.

Le scelte - Cragno è tornato, Semplici ha detto che ha recuperato e sta bene, ma la sensazione della vigilia è che giocherà ancora Guglielmo Vicario, che finora non ha sentito affatto il peso dell'investitura, anzi.

In difesa il terzetto centrale vedrà El Flaco Godin come colonna portante della retroguardia, affiancato da Ceppitelli più uno tra Rugani e Carboni.

A centrocampo si potrebbe rivedere, come successo contro la Roma la scorsa domenica, una mediana a quattro, dove gli esterni dovrebbero essere Nandez a destra e Lykogiannis a sinistra. In mezzo spazio a Nainggolan, tornato dalla squalifica, e Duncan.

Davanti quindi probabilmente ci sarà nuovamente il tridente pesante. Joao Pedro in veste di trequartista, dietro alle due punte che non potranno che essere Pavoletti e Simeone, entrambi voglioso di tornare al gol.