Cagliari, le ultimissime di formazione

Rossoblu in campo alla Sardegna Arena (18:00) contro la Juventus

pubblicato il 14/03/2021 in La probabile formazione da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Il Cagliari oggi scende in campo contro la Juventus per la 27^ giornata di campionato. Alla Sardegna Arena i rossoblu proveranno l'impresa, quella di strappare almeno un punto contro gli uomini di Pirlo, usciti dalla Champions in maniera fragorosa ma non per questo meno pericolosi, anzi. L'obiettivo è quello di dare continuità, se non nel risultato almeno nella prestazione, alle ultime tre gare, in cui i sardi hanno conquistato sette punti.

Le scelte - Il modulo di Semplici sarà lo stesso delle altre volte. Davanti al solito Cragno si prevede una linea a tre, con centrali Godin, Rugani e probabilmente anche Ceppitelli, visto che Walukiewicz non sta bene nonostante sia convocato.

A centrocampo si prospettano dei cambiamenti per quanto riguarda gli esterni. Con la squalifica di Lykogiannis, Semplici potrebbe pensare nuovamente allo spostamento di Nandez dalla fascia destra a quella sinistra per sostituire il greco. Di conseguenza, uno tra Zappa o Calabresi, che ha esordito bene contro la Samp, andrà a fare il laterale di destra. Il turno di Asamoah dal 1' potrebbe slittare ancora, ma occhio anche al ghanese per l'out mancino. In mediana i tre interni dovrebbero essere, salvo sorprese, Marin e Nainggolan come mezzali e Duncan davanti alla difesa, mossa rivelatasi vincente nell'ultimo match.

In attacco Joao Pedro non si tocca, mentre non ci sarà Pavoletti, squalificato anche lui, per cui si apre un interessante ballottaggio tra Simeone e Cerri, con il Cholito che parte avvantaggiato.