Cagliari, le ultimissime di formazione

Rossoblu in campo alla Sardegna Arena (20:45) contro il Milan

pubblicato il 18/01/2021 in La probabile formazione da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Questa sera il Cagliari affronta il Milan per il monday night della penultima giornata del girone d'andata. Alla Sardegna Arena i rossoblu di Di Francesco troveranno il Diavolo primo in classifica, in emergenza è vero, ma pur sempre capolista. Servono necessariamente punti per tirarsi fuori dalle zone calde della classifica, la vittoria non arriva da troppo tempo e c'è bisogno il prima possibile di un cambio di rotta.

Le scelte - Tra i pali tornerà Alessio Cragno, che ha riposato nel match di Coppa Italia contro l'Atalanta. In difesa si prevede la classifica linea a quattro: sugli esterni Zappa a destra e Lykogiannis a sinistra, mentre al centro la coppia titolare dovrebbe essere Godin (recuperato dall'infortunio) e Walukiewicz.

A centrocampo anziché due i mediani potrebbero essere tre. In cabina di regia spazio probabilmente a Razvan Marin, che ritornerebbe a fare il ruolo per cui è stato preso. I due interni dovrebbero essere Nainggolan da una parte mentre dall'altra potrebbe essere già arrivato il momento di Alfred Duncan: l'ex Fiorentina ha solo un paio di allenamenti con la sua nuova squadra ma a Di Francesco serve subito un centrocampista, visto che mancano sia Rog che Nandez, per cui con estrema probabilità il ghanese questa sera esordirà dal primo minuto.

Sulla trequarti ci sarà il solito Joao Pedro, affiancato da Sottil: il numero 33 non dovrebbe fare dunque l'esterno ma giocherebbe più accentrato per dare una mano al brasiliano. Davanti, come unica punta, spazio a Simeone, che non segna da ottobre. Il Milan può essere l'occasione giusta per sbloccarsi.