Cagliari, le ultimissime di formazione

Rossoblu in campo alle 21:45 contro la Juventus alla Sardegna Arena

pubblicato il 29/07/2020 in La probabile formazione da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Il Cagliari ha bisogno di punti, soprattutto dopo la sconfitta contro l'Udinese, ma l'avversaria di stasera si chiama Juventus. I bianconeri hanno vinto l'ennesimo scudetto e hanno ormai la testa proiettata verso la Champions.

I sardi potrebbero approfittare dell'inevitabile calo di tensione della banda di Sarri e tentare il colpaccio, ma senza i suoi pezzi forti, Nandez e Nainggolan, sarà ancora più dura del previsto. La buona notizia è che rientra Pavoletti, che non vede il campo da quasi un anno.

Le scelte - Zenga per difendere i pali si affida al solito Alessio Cragno, uno dei più in forma tra i rossoblu. Davanti al portiere di Fiesole ecco la linea a tre composta dai più esperti Klavan e Pisacane ai lati, mentre al centro il baby Walukiewicz farà da guida.

A centrocampo la mediana dovrebbe essere di quattro uomini: sulle corsie esterne Mattiello (a destra) e Lykogiannis (a sinistra), in mezzo invece spazio a Ionita e Rog, recuperato dalla dorsalgia degli ultimi giorni.

Novità davanti, perché come trequartista agirà con estrema probabilità Gaston Pereiro, ruolo a lui congeniale. L'uruguagio ex PSV farà da supporto alla coppia d'attacco classica: Joao Pedro e Simeone.