A San Siro la grandi sorprese? Cagliari, le ultime di formazione

Rossoblù in campo alle 20:30 contro il Milan

pubblicato il 10/02/2019 in La probabile formazione da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda

A cena col Diavolo, a San Siro (ore 20:30) contro il Milan. Gara complicatissima per il Cagliari quella contro i rossoneri di Gattuso. Ma servono punti e occorre gettare il cuore oltre l’ostacolo e provare a centrare l’impresa. Anche un punto varrebbe oro, non solo per la classifica.

Chi in campo? Potrebbe essere un undici decisamente particolare quello scelto da Maran. Non tanto nel modulo (possibile nuovamente il 3-5-1-1) quanto negli interpreti.
Cragno in porta e difesa a tre con Pisacane, Ceppitelli e Romagna.

Solido e robusto centrocampo, con i due esterni (Srna e Pellegrini) in grado di coprire ed offendere, irrobustendo secondo necessità difesa ed attacco.

Rientra Barella dalla squalifica, Cigarini pare certo della cabina di regia, Deiola può essere riconfermato.

E lì davanti? Ionita al servizio di Pavoletti, con Joao in panca quale unica vera alternativa a disposizione della squadra per il reparto offensivo. Con Cerrì recuperato ai minimi termini e Despodov non pronto, la margherita è davvero povera e non può essere sfogliata.

Formazione ufficiale

(4-3-1-2) Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini; Faragò, Barella, Padoin; Ionita; Joao Pedro, Pavoletti.