Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Rix: “Cellino stai attento, a Leeds non si scherza”

Il bassista dei Kaiser Chiefs, grande tifoso del Leeds, mette in guardia in patron rossoblù

Condividi su:

Ai microfoni di Radio Sportiva parla la star Simon Rix, bassista dei Kaiser Chiefs, grande tifoso del Leeds, piuttosto dubbioso a riguardo del recente acquisto del club da parte del presidente del Cagliari Massimo Cellino, si è così espresso:

"Il sogno sarebbe quello di un ricco proprietario come gli sceicchi del Manchester City, e sotto questo aspetto, per il momento Cellino non può competere a quei livelli. La nostra preoccupazione però è che non sembra così sicuro del suo investimento, è un personaggio che ha avuto problemi con la giustizia in passato ed appena sbarcato in Inghilterra ha cacciato il tecnico per poi richiamarlo; senza dimenticare una campagna acquisti invernale di bassissimo livello. Non sono buoni segnali. Noi non vogliamo un ricco pazzo che mette molti soldi, ma potendo scegliere auspicheremmo un tifoso del Leeds, che crede nella squadra e non stia a chilometri di distanza. In sostanza non diciamo no a priori a Cellino, ma il Leeds United più di altre squadre ha un rapporto viscerale con i tifosi, è il nostro patrimonio più grande, se un presidente venisse rispettando questo patrimonio lo scenario potrebbe mutare, ma Cellino deve stare attento, qui a Leeds non si scherza”.

Cellino rocker?

“Non lo sapevo, mi fa piacere, non escludiamo, se arrivasse una richiesta, di fare un concerto assieme per dare una mano al Leeds. Però deve prima dare prova di voler davvero far crescere il nostro club del cuore".

Condividi su:

Seguici su Facebook