Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Ranieri: "Il gol dopo due minuti è stato una mazzata"

"Quello che stiamo facendo non è sufficiente"

La Redazione
Condividi su:

Fiorentina-Cagliari è terminata con il risultato di 3-0 e Claudio Ranieri è appena arrivato ai microfoni di Sky Sport per commentare la prestazione contro gli uomini di Italiano.

Ecco le sue parole, così come riportate da gianlucadimarzio.com:

"Non abbiamo giocato come sappiamo, il primo gol dopo due minuti è stata una mazzata, poi c'è stato il possibile gol del pareggio. Dopo venti minuti eravamo sotto contro una squadra che sa tenere bene palla, abbiamo cercato di fare il nostro meglio ma non siamo contenti, perché forse è la nostra partita più brutta. L'unica ricetta che conosco è lavorare stando tranquilli.

I più giovani non sentono il peso della classifica, pensano a giocare e far bene, e questo lo terrò a mente. Non ci arrendiamo, abbiamo fatto buone gare e abbiamo perso. Oggi non siamo stati noi, è giusto che si sia perso.

Luvumbo non sta granché bene, stamattina in rifinitura mi ha detto che appena provava a scattare avvertiva dolore. Non ho voluto rischiarlo, vediamo se per la prossima partita sarà in condizione. Radunovic non è sereno, dobbiamo vedere. Riparlerò col ragazzo e poi deciderò.

In questi momenti meno si parla meglio è, quello che stiamo facendo non è sufficiente. Sulla punizione avremmo dovuto essere più furbi. Serve mettere sempre il lavoro davanti a tutto, cambiando mentalità per non retrocedere". 


 

Condividi su:

Seguici su Facebook