Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pavoletti: "Sogno di tornare subito in Serie A"

"Ranieri persona incredibile"

La Redazione
Condividi su:

Leonardo Pavoletti, colonna e capitano del Cagliari, ha rilasciato un'intervista a La Nuova Sardegna, in cui ha parlato della stagione in corso e degli obiettivi, su tutti il ritorno in Serie A. 

Ecco le dichiarazioni del centravanti: 

"Voglio essere utile alla squadra, dare il mio contributo. Cagliari mi ha conquistato. Negli anni mi sono reso conto che anche la qualità della vita è importante per il lavoro che facciamo. 

Qui si vive bene, la mia famiglia è felice e con mia moglie non ci vediamo altrove.  

Ranieri? È una persona incredibile, mai trovato un allenatore così. 

Con i risultati che ha ottenuto in carriera potrebbe mettersi sul piedistallo, invece si pone sempre in maniera umile, gentile, educata, ti fa venire voglia di dare il 110 per cento negli allenamenti e nelle partite. 

È concreto, mi ha colpito una delle prime frasi con noi: “Il mio compito è quello di mettervi nella condizione di giocare al meglio". 

La promozione diretta al momento è difficile, però dovremo provarci sino alla fine. Noi puntiamo più in alto possibile, poi vedremo che succederà. 

Non abbiamo ancora espresso tutto il nostro potenziale e l’entusiasmo ritrovato può essere la spinta decisiva. 

Sogni? Ne ho realizzati tanti. Mi piacerebbe riuscire ad arrivare ad una partita con la gioia di giocarla, senza troppe pressioni. Ci sto lavorando ma ancora non riesco. 

Il sogno più grande ora è ovviamente uno solo: ritornare con il Cagliari in Serie A, è quello che la nostra gente si merita”.

Condividi su:

Seguici su Facebook