Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Liverani: "Meritavamo 4-5 punti in più, ma il campionato è lungo"

"Dobbiamo avere più malizia"

La Redazione
Condividi su:

Il tecnico del Cagliari Fabio Liverani ha rilasciato un'intervista ai microfoni de L'Unione Sarda. L'allenatore dei sardi ha parlato riguardo il momento della squadra e sulla stagione fatta finora, con un occhio al Frosinone, prossimo avversario in campionato. 

Ecco le dichiarazioni del mister rossoblu: 

“Abbiamo lasciato per strada dei punti, pagando a caro prezzo degli errori individuali. Faccio anche io la mia autocritica, ma per quello che abbiamo fatto credo che avremmo meritato 4 anche 5 punti in più: a parte contro Venezia, non avremmo mai meritato di perdere e oggi quelle sconfitte bruciano. Dobbiamo avere anche più malizia. 

La Società è molto vicina sia a me che alla squadra. Assieme, dal primo giorno in cui sono arrivato qui, abbiamo fatto in modo che qualche giocatore restasse, facendo così una scelta importante. 

Tutti con lo stesso obiettivo, ricostruire e riconquistare la Serie A: fino all’ultimo minuto di campionato darò tutto me stesso per restituirla a questa terra. 

In settimana durante gli allenamenti ho sempre e solo ottime sensazioni, la squadra recepisce al meglio i miei messaggi. 

Quando c’è meno tensione, si esprime al massimo. Il nostro problema è mentale e lo stiamo affrontando con lo staff. Oltre a quel pizzico di fortuna che a volte ci è mancato, dobbiamo trovare serenità. E a quel punto, ne sono certo, arriveranno le vittorie. 

Qui ho trovato un ambiente che vive per il Cagliari, così lavoro per dare qualcosa alla gente: è un grande cruccio non riuscire ad esprimere in gara, con la squadra, le nostre idee. 

In questo momento il primo e il secondo posto sono lontani, ma il campionato è lungo e la distanza è sempre colmabile. A cominciare dalla sfida di domenica”.

Condividi su:

Seguici su Facebook