Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pavoletti: "Abbiamo perso per due errori nostri"

"Abbiamo fatto meglio oggi che in altre occasioni"

La Redazione
Condividi su:

La gara tra Ascoli e Cagliari è terminata con il risultato di 2-1 e Leonardo Pavoletti, autore dell'unico gol rossoblù, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del sito della società isolana per commentare la prestazione contro la squadra di Bucchi.

Ecco le sue parole:

Avevamo preparato bene la partita, facendo tante azioni e ci è mancato solo l'ultimo passaggio o il cross decisivo. Difficile commentare una gara così, persa per due errori nostri. 

Siamo consapevoli che il Cagliari è padrone quasi sempre del campo, sa dove vuole arrivare, oggi è difficile ribadire questo concetto perché quando perdi stai male, però stiamo lavorando bene e sono convinto che sia questione di piccoli dettagli da limare per raccogliere ciò che meritiamo con la prestazione.

Paradossalmente abbiamo fatto meglio oggi che in altre occasioni dove magari avevamo fatto punti. L'Ascoli ha avuto il merito di sfruttare due occasioni, noi dobbiamo essere convinti che il progetto è quello giusto e occorre maggiore cattiveria. 

Sono convinto che ci sbloccheremo a breve e allora potremo divertirci. Oggi sin dall'inizio c'era la sensazione che potessimo sfondare da un momento all'altro, onore all'Ascoli che ha vinto ma noi siamo convinti che la strada sia quella giusta. 

La Reggina? Sarà difficile come sempre, è un campionato livellato dove il Cagliari viene temuto e rispettato, aspettato facendo densità e quindi bisogna essere bravi a creare e sfruttare gli spazi".

Condividi su:

Seguici su Facebook