Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Radunovic horror, Carboni in crescita: le pagelle rossoblu

I nostri giudizi sul Cagliari che perde 2-1 contro l'Ascoli

Condividi su:

Radunovic: 4. Il rigore è dubbio ma lui sbaglia la scelta. Il secondo gol invece arriva da una sua palla persa in uscita, leggerezza che costa carissimo. 

Di Pardo: 6. Mette qualche buona palla in mezzo e sale bene. Dal 66' Millico: 5,5. Poco reattivo, non riesce a sfondare. 

Capradossi: 5. Ha un'incertezza insieme a Radunovic che porta al rigore dell'Ascoli. Balla un po' troppo. 

Altare: 5. Come Capradossi non dà sicurezza  dietro. Pericoloso qualche volta davanti sulle palle alte. 

Carboni: 6,5. La crescita rispetto alle prime gare c'è, gioca una partita propositiva e ordinata . Dal 76' Barreca: S.V. 

Nandez: 5,5. Non ha la solita garra che lo contraddistingue, ha qualche spunto ma finisce lì. Fallisce una grande chance a inizio ripresa. Nel finale si risveglia ma è tardi. 

Makoumbou: 5. Non fa filtro in mezzo al campo, un po' macchinoso. 

Deiola: 5. Poca consistenza in mezzo al campo, fatica a costruire. Dal 76' Rog: 6. Va vicino al gol nel finale ma una volta spara alto e nella seconda Guarna dice di no. Pericoloso nonostante giochi pochi minuti. 

Falco: 5. Non trova mai la collocazione giusta. Ha qualche guizzo che però non si concretizza in qualcosa di più grande. Dal 66' Lapadula: 5,5. Non incide, fatica a crearsi delle occasioni. 

Luvumbo: 6,5. Prova ad accendersi ma va a sprazzi, mette molti cross in mezzo ma non sfonda. Ci prova fino alla fine. Uno dei pochissimi a salvarsi. 

Pavoletti: 6. Si vede molto poco, ha un'occasione di testa ma manda a lato. Ha il merito però di riaprire i giochi con un gol di rapina. Torna finalmente a segnare, ma per il resto prestazione sottotono.

Liverani: 4,5. La sua squadra non gira. Non è solo un problema di risultato, ma di gioco e di mentalità. Questo Cagliari non riesce a trovare continuità, nè nelle prestazioni e nè a livello di uomini: non si è ancora trovata la formazione giusta. Oggi è mancata la grinta e la fame di portare a casa la partita, errori dei singoli a parte.

Condividi su:

Seguici su Facebook