Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Rog: "Grande emozione tornare, non potevo lasciare il Cagliari"

"Mi sento come al primo anno"

La Redazione
Condividi su:

Marko Rog, centrocampista e punto fermo del Cagliari di Liverani, è stato ospite di Videolina Sport, dove ha parlato del suo ritorno in campo dopo l'infortunio e della stagione dei rossoblu, tra presente e futuro. 

Ecco le sue dichiarazioni: 

"Ho deciso di rimanere al Cagliari dopo tutto quello che ho passato: non ho potuto aiutare la squadra a salvarsi, ci tengo a far qualcosa. 

Ho parlato con compagni e società, vedendo che tanti vogliono riportare come me il club dove merita. Voglio dare quanto non ho potuto. 

Ritorno in campo? Una grande emozione. Non era facile, soprattutto dopo il secondo infortunio, ora sto bene come al primo anno. Ho lavorato tanto col mio preparatore, sto venendo ripagato: spero non ricapiti più. 

Abbiamo una bella squadra e un gran gruppo. È presto per dire che siamo i più forti, siamo contenti che le altre ci rispettino ma va dimostrato in campo. 

La Serie B è difficile: c’è tanto da fare e già col Bari sarà dura, ma faremo di tutto per vincere. 

Luvumbo? Fa la differenza e può migliorare. 

Liverani? Le sue idee sono state importanti per convincermi a restare, ci tiene tanto come noi. Prepara bene le gare, ci aiuta in campo. E sono felice sia rimasto Nandez. 

Fascia da capitano? Grande onore ma sono il terzo, prima ci sono Pavoletti e Deiola".

Condividi su:
  • Argomenti:

Seguici su Facebook