Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Agostini: "Chiedo scusa alla nostra gente, vivo la delusione più grande della mia vita"

"Dovevamo ottenere il risultato e non ci siamo riusciti, pur provandoci sino all'ultimo"

La Redazione
Condividi su:

Nonostante il regalo arrivato da Salerno, il Cagliari non è riuscito a tenersi la serie A. Alessandro Agostini, dopo il pareggio di Venezia, commenta così ai microfoni del club la retrocessione rossoblù.

Ecco le sue parole:

"Oggi vivo sicuramente la delusione più grande della mia vita, rappresentata dal non essere riuscito a ottenere la salvezza con questi colori. C'è grande dispiacere e rammarico, è andata forse nel peggiore dei modi e non possiamo più fare nulla, dovevamo ottenere il risultato che oggi serviva sul campo, non ce l'abbiamo fatta pur provandoci sino all'ultimo. Chiedo scusa ai tifosi, alla nostra gente, da allenatore mi prendo la responsabilità per non essere riusciti a salvarci".

Condividi su:

Seguici su Facebook