Cragno: "Esordio in Nazionale sogno che si avvera, lotto per l'Europeo"

"Ringrazio il mister per la fiducia che mi ha dato"

pubblicato il 07/10/2020 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
2020

Alessio Cragno ha esordito in Nazionale dopo l'amichevole contro la Moldavia vinta dagli Azzurri con un rotondo 6-0: poco più di 25 minuti per il portiere del Cagliari che ha mantenuto la porta inviolata subentrando al posto di Sirigu. Al termine del match, il numero 28 rossoblu ha parlato ai microfoni della Rai in zona mista.

Ecco le sue dichiarazioni:

"Oggi è stata una serata bellissima, sono contentissimo, è un sogno che si avvera, ogni parola bella è per questa sera.

Sono contento che questo sogno si sia avverato, ce l'avevo sin da bambino.

Infortunio? Devo ringraziare il mister perché fin da subito ha avuto fiducia in me e per avermi dato la possibilità di esordire in Nazionale.

Europeo? Sara dura perché concorrenza è tanta, ma quello che conta è che l'Italia faccia bene, poi è normale che uno ci tenga e faccia del suo meglio per avere un posto in squadra, ma l'importante è sempre il bene della Nazionale".