Iezzo: “A Cagliari progetto serio, prima non c’era pretese”

“Parlano i fatti”

pubblicato il 15/02/2020 in Interviste da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
foto: iamnaples.it

“Cagliari è sempre stata una piazza in cui lavorare con una certa serenità, lì lavoravano bene perché – almeno quando ci giocavo io – non c’erano pretese”. Così l’ex portiere, nonché doppio ex di Cagliari e Napoli ai microfoni di gonfialarete.com.

“Oggi, con la nuova società, mi sembra ci sia un prgoetto serio. Il Cagliari visto nel girone di andata - spiega Iezzo - faceva pure divertire, va pure detto che in squadra ci sono dei giocatori importanti. Tra questi Nainggolan, che contro il Napoli mancherà. Quando lavori bene fai cose serie e fai progetti: questo il Cagliari lo sta facendo. Peraltro lo fa da anni, come dimostrano gli investimenti per lo stadio e per il settore giovanile”.